Mercato

Mike Manley Ceo di Fiat Chrysler nuovo presidente Acea

Mick Manley, CEO di Fiat Chrysler Automobiles FCA, sarà il nuovo presidente dell’Associazione europea dei produttori di automobili Acea a Bruxelles dal 1 ° gennaio. Il consiglio di amministrazione dell’organisimo europeo per le auto ha scelto Manley come successore del suo collega Carlos Tavares del PSA, che è stato presidente di Acea negli ultimi due anni. Il presidente viene eletto per un anno, ma può essere prorogato per un altro anno.

Nel prossimo anno, Acea darà la priorità, tra le altre cose, “allo sviluppo di un percorso per il passaggio al trasporto neutrale in termini di CO2 in base al quale la sostenibilità economica del settore automobilistico europeo deve essere garantita”. Manley ha dichiarato: “Come industria, vogliamo assumere un ruolo guida nel trasformare la mobilità in un modo che metta al primo posto i consumatori, ma ci permetta anche di rimanere competitivi a livello globale”.

Acea rappresenta tutti e 15 i principali produttori di autovetture, furgoni, camion e autobus in Europa. L’organizzazione è al tavolo con l’UE e istituzioni simili e mantiene anche stretti contatti con le organizzazioni nazionali dell’industria automobilistica. Acea è guidata dall’olandese Erik-Mark Huitema, nominato segretario generale a ottobre. In precedenza ha lavorato presso IBM come leader globale nel settore dei trasporti più intelligente, incaricato di ottimizzare le soluzioni di trasporto per i governi e le città nazionali.

Notizie Correlate
Mercato

La fusione tra FCA e PSA procede bene per Manley

Mercato

FCA sigla accordo con l'Università di Pernambuco

Mercato

MARELLI e Highly creano una nuova joint venture

Mercato

Leasys, Metropark e Ferrovie dello Stato insieme per una mobilità sostenibile