Mattia Binotto “tifa” per Verstappen

Mattia Binotto tifa Verstappen per la rivalità con Hamilton
Mattia Binotto
Mattia Binotto

Il Team Principal della Scuderia Ferrari, Mattia Binotto, ammette che mentre la sua testa dice che Lewis Hamilton prevarrà nella lotta per il titolo, il suo cuore è con il rivale Max Verstappen. Il boss della scuderia crede anche che tra le formazioni del 2021, la Ferrari abbia la meglio. “È una sfida emozionante tra due grandi piloti e spero che combattano fino alla fine“, ha detto alla Gazzetta dello Sport, quando gli è stato chiesto della battaglia per il campionato 2021.

L’intervista a Mattia Binotto

Se dovessi scommettere, scommetterei su Lewis, ha continuato, “perché penso che alla fine vincerà la Mercedes. Ma faccio il tifo per Max“, ha ammesso. “Farebbe bene allo sport rompere lo status quo“. Rivolgendo la sua attenzione alla propria squadra, dove Carlos Sainz si è rapidamente ambientato ed è ora sesto in campionato, con tre punti di vantaggio sul suo compagno di squadra, Binotto ha dichiarato: “Sono convinto che con Leclerc e Sainz abbiamo la migliore coppia in F1. Sono talentuosi, veloci e giovani, una garanzia per il futuro“, ha continuato.

Conosciamo Charles, è cresciuto nel nostro vivaio, non abbiamo dubbi sulle sue capacità. Senza gli incidenti in qualifica a Montecarlo e al via dell’Ungheria, in cui è stato anche sfortunato, avrebbe una vittoria in più e un secondo sta crescendo nella visione delle corse e nella gestione delle gomme. Carlos non mi ha sorpreso“, ha aggiunto. “Prima di prenderlo abbiamo analizzato le sue caratteristiche. È solido, porta punti alla squadra ed è lucido nel comunicare con gli ingegneri. Si sta integrando e comprendendo sempre meglio la macchina“.

La Ferrari dovrà dimostrare di tornare dalle vacanze estive con un asso nella manica per provare a guadagnare quanti più punti possibili sulle due McLaren guidate da Ricciardo e Norris che su piste di motore sono vetture veramente veloci. In passato già hanno dato parecchio filo da torcere a Sainz, come successo a Silverstone e su piste come Spa e Monza, questa diversa velocità può davvero fare la differenza.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share