Maserati Grecale: la produzione a regime da inizio 2022

Il SUV verrà presentato nelle prossime settimane
maserati-grecale-tavares

Il debutto del nuovo Maserati Grecale dovrebbe arrivare nel corso dell’estate. Il primo giorno di produzione, invece, dovrebbe essere fissato per il prossimo mese di ottobre se le tempistiche anticipate in passato dai sindacati verranno effettivamente confermate. La produzione del Maserati Grecale sarà a regime, però, soltanto nel primo trimestre del 2022. Non si tratta di un ritardo ma di una normale crescita produttiva progressiva, mirata a raggiungere, nel giro di poche settimane, un’attività stabile e costante.

Il nuovo Maserati Grecale è destinato a diventare un riferimento assoluto della gamma Maserati nel corso del 2022. Il nuovo D-SUV, ricordiamo, sarà prodotto nello stabilimento di Cassino, a partire dalla piattaforma Giorgio, la stessa su cui vengono realizzati anche gli altri due modelli prodotti nello stabilimento, le Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Il raggiungimento della piena produzione sulla linea del Grecale permetterà allo stabilimento di Cassino di ridurre gli esuberi giornalieri ed il costante ricorso alla cassa integrazione.

Le tempistiche di crescita delle attività sulla linea del Maserati Grecale saranno fondamentali. Il SUV della casa italiana è, al momento, l’unico modello previsto per il futuro prossimo di Cassino ed il suo successo sarà importantissimo per rilanciare lo stabilimento. La possibilità di raggiungere la piena attività sulla linea del SUV già ad inizio 2022 consentirà al sito produttivo laziale e all’intero indotto di uscire in tempi rapidi dalla crisi iniziata molti mesi fa.

Maserati Grecale: già al lancio le versioni Hybrid e Trofeo?

Tra le varianti più interessanti e attese del futuro Maserati Grecale (che a differenza del Levante non sarà realizzato in una versione con motori diesel) ci saranno le versioni Hybrid e Trofeo. Queste due varianti del D-SUV di casa Maserati potrebbero essere disponibili già al lancio. La prima dovrebbe riprendere il 2.0 da 330 CV già visto su Ghibli e Levante Hybrid, i modelli lanciati dalla casa del Tridente negli ultimi mesi.

La Trofeo, invece, dovrebbe montare un motore V6 derivato dal V6 Nettuno della Maserati MC20. Questa variante, quindi, potrà contare su un marcato carattere sportivo senza però includere l’elettrificazione che, almeno inizialmente, sarà un’esclusiva della versione Hybrid del Grecale. Solo in un secondo momento (tra la fine del 2023 e il 2024) ci sarà il debutto della versione elettrica del Grecale, uno dei modelli che andrà a costituire la gamma Folgore di casa Maserati.

Maggiori dettagli in merito al nuovo Maserati Grecale arriveranno, di certo, nelle prossime settimane. La presentazione ufficiale del SUV potrebbe avvenire a fine estate. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share