Mercato

La famiglia Agnelli vuole continuare a svolgere un ruolo importante in Fiat Chrysler

Fiat Chrysler

La famiglia Agnelli vuole continuare a giocare un ruolo da protagonista in Fiat Chrysler (FCA). “La mia famiglia ha seguito l’evoluzione di questa compagnia automobilistica negli ultimi 120 anni. Abbiamo vissuto momenti belli e difficili. Continueremo a supportare la società, che sta avviando una nuova ed entusiasmante fase di sviluppo “, ha dichiarato il presidente di FCA John Elkann.

“Fiat Chrysler Automobiles non è mai stata così forte e sana come adesso. I nostri bilanci ci permettono di pianificare investimenti adeguati e allo stesso tempo distribuire un dividendo ai nostri azionisti”, ha dichiarato Elkann durante la riunione degli azionisti di venerdì ad Amsterdam. “Siamo pronti a fare la nostra parte in questa nuova fase per l’industria automobilistica. Come in passato, siamo pronti a prendere decisioni, agire con coraggio e creatività per costruire un futuro solido “, ha detto Elkann.

Fiat Chrysler è stata a lungo considerata un candidato in fase di acquisizione nel settore. L’amministratore delegato di lunga data Sergio Marchionne, scomparso lo scorso anno, avebbre promosso una fusione o una partnership con altre case automobilistiche per finanziare congiuntamente importanti investimenti per l’elettrificazione, per i servizi digitali e per la guida autonoma. Nelle ultime settimane, il Financial Times ha riferito che Renault potrebbe individuare un’acquisizione FCA non appena i francesi si fonderanno con il loro partner giapponese Nissan. Anche PSA sempre secondo indiscrezioni guarderebbe con interesse ad una fusione.

Ti potrebbe interessare: FCA pagherà Tesla per evitare multe per violazione delle nuove norme sulle emissioni

Notizie Correlate
Mercato

Mike Manley afferma che Fiat Chrysler potrebbe acquistare la tecnologia Tesla

Mercato

Fiat Chrysler: trimestre positivo grazie alle forti vendite in USA

Mercato

Fiat Chrysler unisce le forze con Peugeot per creare la quarta casa automobilistica mondiale

Mercato

FCA e Università Bocconi premiano i vincitori di "Pay per Mile"