FCA

Fiat Chrysler Automobiles ha accettato di pagare a Tesla centinaia di milioni di euro in modo che i veicoli del costruttore americano vengano conteggiati nella sua flotta per evitare multe per violazione delle nuove norme sulle emissioni dell’Unione europea, secondo quanto riportato dal Financial Times di domenica. Il passo consentirà a FCA di compensare le emissioni di anidride carbonica dalle sue auto con le auto elettriche di Tesla, facendo scendere la sua cifra media a un livello consentito, ha detto il giornale.

FCA pagherà a Tesla centinaia di milioni di euro per evitare multe per la violazione delle nuove norme sulle emissioni

Il rapporto non menziona ulteriori dettagli finanziari dell’importo specifico che Fiat Chrysler ha accettato di pagare a Tesla. Il gruppo italo americano del numero uno Mike Manley ha formato un pool aperto con Tesla il 25 febbraio scorso, ha aggiunto il rapporto, citando una dichiarazione alla Commissione europea. Tesla e il gruppo italo americano non hanno risposto immediatamente a una richiesta di Reuters per un commento sulla notizia trapelata questa Domenica.

Ti potrebbe interessare: FCA What’s Behind: tutti possono vedere il reparto di ricerca e sviluppo

FCA pagherà a Tesla centinaia di milioni di euro per evitare multe per la violazione delle nuove norme sulle emissioni

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here