La corte d’appello sospende l’incontro tra i CEO di GM e Fiat Chrysler

Un incontro ordinato dal giudice tra il  CEO di GM Mary Barra e il CEO di Fiat Chrysler Mike Manley è stato temporaneamente sospeso da una corte d’appello federale
FCA e GM
FCA e GM

Un incontro ordinato dal giudice tra il  CEO di General Motors Mary Barra e il CEO di Fiat Chrysler Mike Manley per risolvere una causa civile di racket è stato temporaneamente sospeso da una corte d’appello federale. La sesta Corte d’Appello del Circuito degli Stati Uniti lunedì ha detto che un ordine del giudice della corte distrettuale degli Stati Uniti Paul Borman, la scorsa settimana, che chiede che la riunione abbia luogo entro il 1 ° luglio, è stato “sospeso in attesa di ulteriori considerazioni da parte di questa corte”. La sospensione arriva tre giorni dopo che GM ha presentato una petizione per rimuovere Borman dal caso . In precedenza aveva definito la causa civile contro il racket di GM contro Fiat Chrysler una “perdita di tempo”. GM ha anche chiesto alla corte d’appello di annullare l’ordine di imporre l’incontro.

Fiat Chrysler ha presentato una risposta lunedì mettendo in dubbio le intenzioni di GM di tentare di rimuovere Borman e di riassegnare il caso. “GM potrebbe non essere soddisfatto delle domande poste dal giudice Borman durante le discussioni orali che si basavano sulla validità delle affermazioni di GM – affermazioni che FCA ritiene totalmente meritevoli – ma porre domande difficili è un mandato del tribunale; non è certo il motivo per cui un giudice venga rimosso da un caso ”, ha affermato il deposito.

Gli avvocati di Fiat Chrysler sostengono che non c’è “niente di straordinario” in un giudice che chiede alle parti di esplorare, in una fase iniziale di una controversia, se un “accordo è fattibile”. Fiat Chrysler ha anche ribadito in una dichiarazione lunedì che sostiene che la causa non è meritevole. “FCA continuerà a difendersi vigorosamente e perseguirà tutti i rimedi disponibili in risposta a questa causa infondata”, ha detto.

Ti potrebbe interessare: General Motors chiede di proseguire con la sua causa contro Fiat Chrysler

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share