Ferrari

La coppia Hamilton e Vettel creerebbe dei mal di testa a Wolff secondo Horner

Hamilton e Vettel

Il direttore del team Red Bull Christian Horner ritiene che la controparte della Mercedes , Toto Wolff, avrebbe “un mal di testa tremendo” avendo Lewis Hamilton e Sebastian Vettel nella sua squadra di Formula 1. Da quando Vettel e la Ferrari hanno annunciato che si sarebbero separati alla fine di quest’anno, il futuro del quattro volte campione è stato uno dei temi caldi della F1. Finora Wolff ha rifiutato di escludere Vettel dall’equazione per il 2021 dato che sia Hamilton che Bottas sono a fine contratto alla fine della stagione, anche se è ampiamente previsto che il sei volte campione britannico firmerà presto un nuovo accordo.

Horner, che in precedenza aveva escluso un ritorno di Vettel alla Red Bull in quanto non voleva associarlo con un altro “maschio alfa” cone  Max Verstappen, ritiene che ci siano numerose opzioni aperte al tedesco di 32 anni. “Sebastian è un pensatore molto profondo”, ha detto Horner a F1 Unscripted in una conversazione con David Coulthard. “Ci avrà pensato molto, non ho dubbi. “Quello che ha raggiunto nella sua carriera è fenomenale, quindi se dovesse decidere che alla fine di quest’anno non vuole più correre potrebbe anche optare per il ritiro.”

“Ha una famiglia giovane, è uno dei piloti di maggior successo nella storia di questo sport. E’ ancora piuttosto giovane. Ha ancora 30 anni, è ancora incredibilmente veloce. “Forse Mercedes immaginerà il mal di testa di avere lui e Lewis insieme. Sarà fantastico per tutti noi vedere e testimoniare. Da un punto di vista del team, sarebbe molto difficile da affrontare.” Se Vettel dovesse smettere, Horner non ha dubbi che ci mancherà. “È un grande pilota e, come ho detto, sono sicuro che ci abbia pensato molto, e tutto ciò che possiamo fare è augurargli il meglio”, ha aggiunto Horner. “Penso che la Formula 1 andrà peggio se lui non ci sarà più, ma devi rispettare la sua decisione.”

Ti potrebbe interessare: Chris Horner: “La Ferrari è l’auto da battere in rettilineo”

Notizie Correlate
Ferrari

Webber: "Penso che Vettel si prenderà un anno libero"

Ferrari

Surer: "La Ferrari ha contraffatto il concetto della Red Bull"

Ferrari

Vettel non viene preso in considerazione dalla Mercedes, afferma Bottas

Ferrari

Ferrari: '' È bello discutere di un compromesso per la F1 ''