Jeep Grand Cherokee diesel richiamata per rischio di incendio del motore

Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando la Jeep Grand Cherokee EcoDiesel a causa del rischio di incendi del motore
Jeep Grand Cherokee
Jeep Grand Cherokee

Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando la Jeep Grand Cherokee EcoDiesel a causa del rischio di incendi del motore. Il problema deriva dal dispositivo di raffreddamento del ricircolo dei gas di scarico (EGR). Un tubo all’interno del radiatore EGR può rompersi a causa dell’affaticamento termico. Ciò può portare il refrigerante vaporizzato a penetrare nel sistema EGR, portando potenzialmente a un incendio del motore nel collettore di aspirazione.

Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando la Jeep Grand Cherokee EcoDiesel a causa del rischio di incendi del motore

Il problema riguarda i modelli Grand Cherokee 2014-2019 con motore EcoDiesel da 3,0 litri. Fca non ha detto quanti incendi di motori siano stati segnalati, ma la società afferma che nessun incidente o infortunio è correlato al problema. Un totale di 34.334 veicoli sono inclusi nel richiamo, contando sia quelli venduti negli Stati Uniti che in Canada. I sintomi del problema del radiatore EGR includono la perdita di refrigerante e il riscaldatore non funziona. I veicoli richiamati avranno il loro radiatore EGR sostituito con una parte rivista che è meno soggetta a guasti. Il ritiro dovrebbe iniziare il 31 dicembre.

I test di pressione su una Grand Cherokee canadese a seguito di un incendio hanno mostrato una perdita nel tubo a gradini del radiatore e gli ingegneri diesel hanno confermato che gli incendi nel vano motore erano causati da perdite dal radiatore EGR. Gli ingegneri hanno determinato che i radiatori EGR possono rompersi per ” fatica termica ” , ma Chrysler dice di non essere a conoscenza di eventuali incidenti o lesioni relative ai radiatori EGR. FCA afferma che la produzione delle Jeep Grand Cherokee richiamate è iniziata a dicembre 2012 ed è terminata a gennaio 2019 sulla base dei record di assemblaggio del motore EcoDiesel 3.0L.

Un guidatore Grand Cherokee potrebbe notare la mancanza di liquido di raffreddamento ma non vedrà il liquido di raffreddamento fuoriuscito a terra, il riscaldatore potrebbe non funzionare correttamente e una spia potrebbe accendersi. Il richiamo del radiatore EGR della Jeep Grand Cherokee degli Stati Uniti include 28.884 SUV e un richiamo in Canada coinvolge 5.450 Grand Cherokee. I proprietari di Jeep Grand Cherokee 2014-2019 possono avere diritto a un rimborso se hanno pagato per la sostituzione del radiatore EGR.

I concessionari Jeep sostituiranno i radiatori EGR Grand Cherokee con nuovi radiatori che secondo FCA non sono soggetti a fatica termica e crepe. È anche possibile sostituire i collettori di aspirazione. Questa non è la prima volta che Chrysler annuncia un richiamo per i refrigeratori EGR EcoDiesel perché nell’ottobre 2019 FCA ha richiamato i camion Ram 1500 a seguito di incendi e feriti.

Ti potrebbe interessare: Lanciata in India l’edizione limitata globale di Jeep Compass Night Eagle

Jeep Grand Cherokee
Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando la Jeep Grand Cherokee EcoDiesel a causa del rischio di incendi del motore

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando più di 91.000 Jeep Cherokee

Articoli Suggeriti
Total
0
Share