Jeep

Jeep Compass: causa legale per problemi legati al consumo di olio

Jeep Compass BS6 arriva in India

I problemi relativi al consumo di olio di Jeep Compass hanno provocato una class action secondo cui i seguenti modelli dotati di motori Tigershark da 2,4 litri consumano quantità eccessive di olio motore: Chrysler 200 2015-2016, 2013-2016 Dodge Dart, 2016-2020 Fiat 500X, 2017-2020 Fiat Toro, 2014-2020 Jeep Cherokee, 2015-2020 Jeep Renegade, 2015-2020 Ram ProMaster City, 2017-2020 Jeep Compass. Pare che proprietari di queste auto debbano fare i conti livelli di olio motore estremamente bassi che spesso causerebbero danni ai motori.

Il querelante Thomas Weiner afferma che stava guidando la sua Jeep Compass 2018 a settembre 2019 e ha cercato di girare a destra viaggiando a meno di 25 mph. Il freno di emergenza di Jeep Compass si è innestato e il motore Tigershark si è bloccato. L’uomo afferma di essersi spostato sul lato della strada per evitare un incidente e ha notato l’accensione della spia di avvertimento che il livello dell’olio del motore era estremamente basso.

Nella causa relativa al consumo di olio, il proprietario afferma che è stato in grado di riavviare la sua Jeep Compass, ma quel pomeriggio il motore si è nuovamente arrestato ma in quel caso non si è accesa alcuna spia di avvertimento della pressione dell’olio. Il guidatore ha portato la Compass alla concessionaria e ha appreso che la Jeep si era bloccata perché aveva poco olio. Il tecnico ha aggiunto nuovo olio e ha detto al querelante di riportare la Compass al concessionario dopo aver percorso circa mille miglia.

L’uomo afferma che, sebbene la Jeep Compass fosse ancora in garanzia, gli sono stati addebitati $ 48 per iniziare il test del consumo di olio. La causa afferma che il querelante avrebbe riportato Jeep Compass al rivenditore prima che la Jeep arrivasse a 1.000 miglia ma il concessionario avrebbe affermato che 2 litri di olio erano stati consumati.

A quella visita in officina ne sarebbero seguite molte altre senza che il problema fosse risolto del tutto. L’uomo afferma che i suoi problemi di consumo di olio della Jeep Compass gli hanno causato un pagamento in eccesso per il suo veicolo e l’acquisto continuo di olio per evitare che il motore Tigershark si bruciasse. L’azione di classe afferma che tutti i clienti di Fiat Chrysler (FCA US) con motori Tigershark devono fare le stesse cose solo per guidare veicoli che presumibilmente valgono meno di quanto dovrebbero.

La causa sostiene inoltre che le spie della pressione dell’olio non avvertono i conducenti quando i livelli dell’olio sono troppo bassi, costringendo i conducenti a dover indovinare cosa sta accadendo con i loro veicoli Chrysler. La causa Chrysler / Jeep sul consumo di petrolio è stata presentata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto orientale del Michigan: Weiner, et al., Contro FCA US LLC .

Ti potrebbe interessare: Vuoi vincere una Jeep? Progetta un Easter Egg per avere la possibilità di un nuovo modello

Notizie Correlate
Jeep

Svelata la Jeep Wrangler 4xe ibrida plug-in

Jeep

Jeep Wagoneer Concept anticipa il ritorno di un leggendario SUV

Jeep

Jeep introduce le nuove edizioni 80th Anniversary per l'intera gamma

Jeep

Jeep Grand Wagoneer pronta al debutto