GP Ungheria 2021: il venerdì dell’Alfa Romeo Racing

L’Alfa Romeo non chiude benissimo le prove libere del venerdì, ma si spera in un cambio di passo
Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Una giornata calda e frizzante ha dato il benvenuto all’inizio dell’azione in pista all’Hungaroring. Alfa Romeo Racing ORLEN ha recuperato bene da una mattinata impegnativa per chiudere la giornata di prove libere del Gran Premio d’Ungheria con un buon numero di giri alle spalle.

Con le temperature che hanno superato i 30°C dalla mattinata, la squadra è stata colpita da una battuta d’arresto poiché Antonio Giovinazzi non è riuscito a completare più di cinque giri nella prima sessione di prove libere, a causa di un problema tecnico alla sua vettura. Il pilota di riserva, Robert Kubica, era a disposizione per portare avanti il ​​programma di test del team, completando 23 giri come parte del suo programma e fornendo dati utili agli ingegneri del team.

Nel pomeriggio i rientranti Kimi Raikkonen e Giovinazzi sono riusciti a recuperare gran parte del terreno perduto, facendo un buon numero di chilometri percorsi e portando a compimento il programma della squadra, anche se il buon lavoro della squadra non si è rispecchiato appieno nei tempi. È stato cancellato il miglior giro di Giovinazzi a causa dei track limits. In ottica qualifiche, l’obiettivo è posizionare entrambe le vetture nel Q2.

GP Ungheria: intervista ai piloti

Kimi Raikkonen: “Siamo riusciti a fare un buon numero di giri nelle FP2, ma c’è ancora del lavoro da fare con l’assetto della vettura. L’equilibrio non è ancora dove vorremmo che fosse, ma abbiamo avuto tutta la sera per migliorarlo in vista delle qualifiche. Lo scopriremo solo quando arriveremo alle qualifiche, speriamo di guadagnare un posto in Q2.

Antonio Giovinazzi: “Giornata non facile per noi, ma tutto sommato una bella rimonta nel pomeriggio. Un problema tecnico ci ha fatto perdere di fatto le FP1, ma siamo riusciti a recuperare terreno nella seconda sessione. Purtroppo il mio miglior tempo il giro è stato cancellato, quindi la classifica non sembra ottima, ma possiamo essere fiduciosi: speriamo di poter essere forti in qualifica. La lotta per un posto in Q2 sarà serrata, ma faremo del nostro meglio e vedremo se possiamo farcela“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share