GP Russia 2021: anteprima Alfa Romeo Racing

L’Alfa Romeo Racing si prepara all’appuntamento per il Gran Premio di Russia a Sochi
GP Russia: anteprima Alfa Romeo Racing
GP Russia: anteprima Alfa Romeo Racing

Dopo un weekend di riposo per riprendersi dal triplo appuntamento che ha accolto la Formula Uno dopo le vacanze, l’Alfa Romeo Racing ORLEN si reca a Sochi per il 15° round del Campionato 2021, il GP Russia.

Ci dirigiamo (staff e appassionati) verso le sponde del Mar Nero con lo spirito e la fiducia di una squadra che ha visto buoni segnali negli ultimi Gran Premi. In particolare, due gare in cui con Giovinazzi, l’Alfa Romeo ha centrato due piazzamenti nella Q3 e per alcune sfortunate circostanze, si sono ritrovati a segnare zero punti ancora una volta. Il team svizzero ha dimostrato un buon passo sia su circuiti come Zandvoort, sia su piste come Monza. L’Alfa Romeo Racing può puntare a lottare per il centrocampo.

GP Russia: l’intervista ai piloti e al Team Principal

Frederic Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing: “Ci avviciniamo a questa gara determinati a costruire sugli aspetti positivi che abbiamo mostrato nelle ultime due gare e per far finalmente valere il nostro duro lavoro. Su due piste molto diverse, Zandvoort e Monza, siamo stati competitivi in qualifica e dobbiamo assicurarci di convertire quelle ottime prestazioni in punti. Il nostro lavoro al quartier generale è completamente concentrato sul 2022, ma a bordo pista siamo ancora impegnati a sfruttare al meglio le ultime otto gare della stagione, a partire da Sochi“.

Kimi Raikkonen: “Sono contento di essere tornato in macchina dopo aver saltato due round. Ovviamente nessuno vuole risultare positivo, ma è successo e abbiamo dovuto seguire le regole: ma questo ormai riguarda il passato e ora il mio focus è su Sochi. La squadra ha mostrato del potenziale nelle ultime gare, ora dobbiamo convertirlo in un buon risultato. Non credo che tornare sarà diverso, voglio solo andare avanti con il mio lavoro e spero di fare una buona gara“.

Antonio Giovinazzi: Questo fine settimana ci offre un’altra possibilità per ottenere il buon risultato a cui siamo stati vicini nelle ultime gare. Sono entusiasta di essere tornato in macchina, sia Zandvoort che Monza hanno mostrato quanto ritmo avevamo e come potevamo lottare per i primi posti in griglia. Sfortunatamente, entrambe le volte le cose non sono andate come previsto, ma possiamo sfruttare questi aspetti positivi e portare a casa alcuni punti a Sochi. Daremo tutto quello che abbiamo“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share