GP Messico: anteprima Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing inizia i preparativi per il Gran Premio del Messico
GP Messico: anteprima Alfa Romeo Racing
GP Messico: anteprima Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing ORLEN si reca a Città del Messico per la prima volta dal 2019 in vista del 18° round del Campionato mondiale di Formula 1 2021. È un gradito ritorno per un evento amato, il GP Messico, con la squadra che punta a tornare a fare punti nell’aria rarefatta dell’Autodromo Hermanos Rodriguez.

Il Gran Premio del Messico rappresenta la prima gara di un triplo appuntamento che ci porterà anche in Brasile e Qatar: è un territorio conosciuto, una pista senza segreti ma che rappresenta comunque una sfida. È un circuito veloce, in cui la mancanza di resistenza indotta dall’altitudine è un fattore chiave, così come il degrado degli pneumatici. È una gara che ci ha regalato eventi spettacolari in passato e, non ultimo, è un evento brillante a cui la maggior parte degli addetti ai lavori del paddock ama partecipare.

Correre in Messico è una celebrazione della Formula Uno: una folla entusiasta e ben informata scatena una passione incredibile e l’intera città, nella sua immensità, abbraccia la gara. I festeggiamenti si estendono all’interno del paddock.

GP Messico: intervista a Raikkonen e Giovinazzi

Kimi Raikkonen: “Speriamo di poter fare punti a Città del Messico: nelle ultime due gare ci siamo andati molto vicini quindi il nostro ritmo dovrebbe permetterci di essere in lotta ma, come sempre, si tratterà di fare tutto bene nel weekend . Questa è una pista molto scivolosa ed è facile commettere errori, soprattutto in qualifica, ma è davvero gratificante quando metti insieme un giro. Sabato sarà importante, ci sono possibilità di sorpasso dopo i lunghi rettilinei, ma altrove è davvero difficile passare perché la pista si fa stretta e tortuosa nel settore centrale“.

Antonio Giovinazzi: “È fantastico tornare in Messico, è uno di quei luoghi in cui la folla si rende davvero parte dello spettacolo. In questo senso mi sembra di essere in Italia e questo mi dà molta energia per il weekend di gara. Abbiamo tre gare in tre settimane, altre tre possibilità di fare punti: ci siamo avvicinati a ogni gara, quindi speriamo che questo sia il momento in cui portiamo a casa la ricompensa che il nostro lavoro merita. Lo spirito della squadra è ancora molto forte e stiamo spingendo tutti nella stessa direzione, e lo faremo fino all’ultima curva ad Abu Dhabi“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share