GP del Bahrain 2021: le parole dei piloti Ferrari in vista della gara

Le parole di Leclerc e Sainz in vista del Gran Premio del Bahrain
GP del Bahrain 2021: le parole dei piloti Ferrari in vista della gara
GP del Bahrain 2021: le parole dei piloti Ferrari in vista della gara

Il sabato sera a Sakhir, per il GP del Bahrain, ha confermato che i lavori sulla SF21 hanno prodotto progressi in termini di prestazioni, come si può vedere dal confronto con le qualifiche dell’ultima gara qui, quando nessuna delle due Ferrari all’epoca era entrata nel Q3. Oggi entrambi hanno tagliato il traguardo, nel pieno controllo della situazione, cosicché Charles e Carlos erano in lotta per le prime tre file della griglia.

Come spesso accade, Leclerc ha fatto un lavoro fantastico per ottenere il massimo dal suo unico treno di gomme morbide, fermando il cronometro in 1:29.678. Era abbastanza buono per conquistare il quarto posto, a meno di un decimo di secondo da Valtteri Bottas in terza posizione.

A differenza del Monegasco, Sainz ha optato per due stint. Sulle Soft usate ha fatto segnare un solido 1:30.536, ma nella seconda manche ha commesso un piccolo errore nel primo settore e si è dovuto accontentare di 1:30.215, che alla fine lo ha portato all’ottavo posto.

GP del Bahrain: intervista a Leclerc e Sainz

Charles Leclerc: “Ora sappiamo a che punto siamo in termini di ritmo sul giro secco ed è una piacevole sorpresa, perché non ci aspettavamo di essere qui, ma oggi dobbiamo restare con i piedi per terra. È solo la prima qualifica dell’anno e si corre in condizioni molto strane“.

Penso che dovremmo essere soddisfatti come squadra del passo che abbiamo fatto rispetto allo scorso anno, quindi essere così avanti sulla griglia è fantastico. Ho faticato nelle FP2 e nelle FP3 perché non riuscivo a trovare il feeling con la macchina ma ho lavorato molto sulla guida e in qualifica ero abbastanza fiducioso di poter fare il giro che volevo“.

“Ma sarà difficile perché le altre vetture intorno a noi sembrano essere molto forti in termini di ritmo gara e iniziano con le gomme medie, quindi sarà difficile tenerle dietro. Inoltre, non sarà facile a causa del vento, ma è lo stesso per tutti”.

Carlos Sainz Jr.:Una giornata molto positiva per la squadra. Penso che possiamo essere felici di dove siamo. Abbiamo avuto uno shock molto grande nel Q1, con la macchina che si è spenta, ma per fortuna ho potuto ricominciare e sono arrivato ai box. Non è sempre facile recuperare da quello, ma siamo riusciti ad avere un Q2 molto forte. Ovviamente non sono contento del mio ultimo tentativo in Q3. Ci ho provato, ma probabilmente mi manca un po’ più di conoscenza sulla macchina e non sono riuscito a fare un giro pulito. È quello che è.”

In generale, però, sono felice. Sono migliorato durante le sessioni, con un buon ritmo e pochissimi errori, quindi voglio continuare a fare esperienza con la macchina e costruire la fiducia su un giro unico.”

Ci sarà tempo per analizzare in profondità le qualifiche la prossima settimana, ma ora voglio spostare la mia attenzione sulla gara di domani. Non vedo l’ora che arrivi la mia prima gara in assoluto con il team e daremo il massimo per guadagnare posizioni e arrivare più in alto possibile”.

Dunque, appuntamento alle ore 17.00 per il GP del Bahrain 2021.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share