Gigafactory di Stellantis: il Piemonte si candida

La decisione potrebbe arrivare a breve
stellantis gigafactory

Nella giornata di oggi, il Governatore del Piemonte, Alberto Cirio, ha confermato la “candidatura” ufficiale della sua regione e, in particolare dello stabilimento di Mirafiori e di tutta la filiera collegata per la realizzazione della Gigafactory di Stellantis. Il gruppo è alla ricerca del sito giusto per realizzare il suo terzo stabilimento di produzione di batterie, dopo i siti già in costruzione in Germania e Francia.

Nelle ultime settimane, la scelta sembra essere ricaduta sull’Italia, grazie anche al decisivo intervento da parte del Governo Draghi. Al momento, Stellantis non ha ancora annunciato una decisione definitiva. Inizialmente, la candidatura di Mirafiori come sede della nuova Gigafactory sembrava scontata. Successivamente, però, diverse fonti hanno confermato la possibilità che il progetto venga realizzato a Melfi.

Per tentare di risolvere rapidamente la questione, è arrivata oggi la candidatura ufficiale della Regione Piemonte, tramite il Governatore Cirio, a diventare sede della nuova Gigafactory di Stellantis con Mirafiori e tutta la filiera automotive collegata all’impianto di rpdozuione piemontese, già sede di produzione della Fiat 500 elettrica, il primo modello a zero emissioni ad essere realizzato in Italia.

Cirio sottolinea: “ci candidiamo non per lo storico ruolo di capitale dell’auto, ma per le competenze che abbiamo, una filiera unica. Il Piemonte si merita la Gigafactory di Stellantis.E non è per questione di storia, romanticismo e di amarcord. Torino se lo merita perché ha le competenze, perché il sistema università-aziende funziona e perché siamo al centro dell’Europa. Porterà a Draghi il dossier della candidatura”.

In queste ultime settimane sono arrivate diverse dichiarazioni di sostegno per la realizzazione della Gigafactory a Mirafiori. I parlamentari piemontesi hanno annunciato la realizzazione di un comitato ed anche l’Unione industriale di Torino si è detta favorevole alla realizzazione del progetto che avrebbe una ricaduta positiva su tutta la regione.

Gigafactory di Stellantis: una decisione in arrivo a breve?

La data del prossimo 8 luglio potrebbe essere quella giusta per un annuncio ufficiale in merito al progetto della Gigafactory. Tra poco più di una settimana, infatti, si svolgerà l’atteso EV Day 2021, l’evento con cui Stellantis svelerà la sua strategia di elettrificazione che indirizzerà la produzione nel corso dei prossimi anni. L’EV Day 2021 potrebbe, quindi, essere il momento giusto per l’annuncio del progetto.

La realizzazione della Gigafactory richiederà importanti investimenti e verrà realizzata grazie anche al supporto da parte del Governo. Stellantis dovrebbe annunciare ufficialmente il progetto nel giro di poco tempo in modo da avviare rapidamente i lavori di produzione necessari. Nel giro di pochi anni, in paralello alla creazione di una gamma completamente elettrificata, Stellantis potrebbe iniziare a produrre batterie anche in Italia.

Mirafiori continua ad essere la sede più probabile dove realizzare il progetto. Le altre ipotesi non possono essere scartate però. Maggiori dettagli arriveranno soltanto nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share