Fiat vuole elettrificare il 60% dei suoi modelli entro la fine dell’anno

Entro la fine del 2021, Fiat prevede di avere il 60% dei suoi modelli elettrificati, “una percentuale superiore alla media del mercato”
Fiat Chrysler Engie
Fiat Chrysler Engie

Entro la fine del 2021, Fiat prevede di avere il 60% dei suoi modelli elettrificati, “una percentuale superiore alla media del mercato”. Fiat ha presentato i risultati del 2020, in cui spiccano i modelli 500 e Panda, che insieme hanno raggiunto una quota di mercato del 35,6%. Questo dato rappresenta una crescita di tre punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2019.

Entro la fine del 2021, Fiat prevede di avere il 60% dei suoi modelli elettrificati

Nell’anno in cui ha festeggiato i suoi 40 anni, Panda, singolarmente, ha registrato valori record di quota di mercato: 17,8% in Europa e 47,8% in Italia. Nel frattempo, la 500 ha raggiunto la sua migliore quota di mercato fuori dall’Italia, 19,3% e ha registrato la più alta crescita annuale nel suo segmento, 3,4% in più rispetto al 2019.

Nelle versioni ibride, se aggiungiamo a questi due modelli la Ypsilon, lanciata a maggio, Fiat si dichiara “leader indiscusso nelle città ibride in Europa con 110.000 unità vendute nel 2020 e seconda nel mercato ibrido globale”. Per il marchio, questo è stato il primo passo verso l’elettrificazione. Entro la fine del 2021, dunque la casa italiana pensa di poter essere in grado di poter vendere un 60% di modelli elettrificati, “una percentuale superiore alla media del mercato”.

La nuova Fiat 500 continua ad essere il primo posto del marchio per l’Europa, dove sono già state vendute 10.000 unità negli ultimi due mesi, soprattutto nel mercato italiano, dove il marchio ha preso il comando a dicembre.

La Fiat Tipo è un altro dei modelli citati dal marchio come “uno dei più elogiati nel proprio segmento sia in Italia che nella regione EMEA, dove ha contribuito alla performance del marchio Fiat con vendite superiori a 164.000 unità, il 6 per cento in più rispetto al 2019 e con il 90 per cento del volume di vendita realizzato fuori dall’Italia. Ad esempio in Italia, con una quota dell’11,9 per cento, la Fiat Tipo è il secondo modello più venduto del segmento ”.

Ti potrebbe interessare: Lunedì la fusione tra PSA e Fiat Chrysler Automobiles sarà conclusa

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share