Fiat

Fiat potrebbe creare una nuova Punto per rilanciarsi in Europa

Fiat

Se l’unione tra FCA e PSA verrà formalizzata, Fiat potrebbe dover affrontare la nuova “vita” con importanti cambiamenti nella sua gamma europea. Il marchio italiano potrebbe lasciare il mercato dei veicoli subcompatti e lanciare un nuovo modello di segmento B, probabilmente una nuova Punto, per competere con Ford Fiesta e VW Polo. Ciò significa che la Fiat Panda e persino la 500 potrebbero lasciare il posto a un modello di segmento di volume più grande. Un nuovo Punto dovrebbe essere più redditizia per il produttore. La dichiarazione arriva dallo stesso CEO di FCA Mike Manley. Il dirigente non ha fornito una data per questa “inversione di tendenza” nella gamma Fiat.

Una nuova Fiat Punto potrebbe essere sviluppata sulla moderna piattaforma della nuova Peugeot 208 se si materializzasse l’unione con PSA. FCA ha registrato una perdita di $ 61 milioni in Europa solo nel terzo trimestre del 2019. Una delle giustificazioni di Manley per le perdite è che la Fiat è strettamente associata alle auto di piccole dimensioni. Inoltre, la gamma del marchio è invecchiata e non ha più il fascino di prima, allontanando gli acquirenti.

Prima di abbandonare l’Europa nel 2018, Punto era l’auto più venduta del marchio in Europa e non ha avuto una sostituzione diretta. Fiat Tipo è leggermente più grande e non fornisce i numeri di vendita Punto. In Brasile, la compatta è stata sostituita da Palio e da Argo, che ha ottenuto buone vendite. Il modello realizzato a Betim (MG) è la quarta auto più venduta nel paese, con 7.586 unità ad ottobre.

Notizie Correlate
FiatMercato

Fiat potrebbe abbandonare il segmento delle citycar in Europa

Fiat

Il futuro delle piccole auto di Fiat in dubbio, secondo il CEO

Fiat

Fiat 500X: addio alla versione plug-in hybrid?

Fiat

Fiat 500 elettrica: prodotto il primo esemplare