Fiat 500L si avvicina l’addio, ecco come verrà sostituita

Il 2021 potrebbe essere l’ultimo anno di produzione della 500L
Fiat 500L

Il 2021 dovrebbe essere l’ultimo anno della lunga carriera della Fiat 500L. La vettura è oramai prossima alla fine della produzione e non dovrebbe registrare ulteriori aggiornamenti. Per il momento, Fiat non ha ancora svelato il futuro dell’attuale 500L ma è praticamente certo che non verrà realizzata una nuova generazione.

La produzione dovrebbe interrompersi nel corso del 2021 o, al massimo, ad inizio del 2022. In futuro, il marchio italiano potrebbe realizzare un nuovo modello del brand 500 in grado di rimpiazzare, in un colpo solo, sia la 500L che la 500X. Anche in questo caso, però, non sono ancora arrivate informazioni ufficiali.

Lo stabilimento di Kragujevac in Serbia, dove dal 2012 viene realizzata la Fiat 500L si prepara a restare senza modelli da produrre. Stellantis dovrebbe sfruttare lo stabilimento in questione, che in questi ultimi anni è stato fermo per diverso tempo a causa dello scarso successo della 500l, per realizzare un modello inedito.

Al momento, sul futuro della 500L e dello stabilimento serbo non sono ancora arrivate informazioni ufficiali. Nel frattempo, però, le indiscrezioni non mancano di certo. Ecco cosa potrebbe accadere:

Un nuovo modello Fiat per rimpiazzare la 500L?

Il nuovo progetto che verrà realizzato nello stabilimento serbo di Stellantis dovrebbe essere un modello della gamma futura di Fiat. La base di partenza, molto probabilmente, sarà la solita piattaforma CMP del gruppo PSA, un pianale che in questi mesi è stata accostato a tantissimi nuovi progetti dell’azienda.

Le ipotesi in merito al nuovo modello da realizzare nello stabilimento di Kragujevac sono tantissime. Di certo, Fiat realizzerà un B-SUV nello stabilimento di Tychy, in Polonia, sfruttando un progetto comune con Alfa Romeo e Jeep e, forse, Lancia. A Kragujevac potrebbe essere realizzato un secondo B-SUV con caratteristiche completamente differenti.

Uno dei due modelli, quello realizzato in Polonia, potrebbe appartenere al sub brand 500 mentre quello da realizzare in Serbia potrebbe rientrare in quella che, sino a qualche anno fa, Fiat chiamava “gamma razionale”. Il progetto in questione, ispirandosi alla Centoventi Concept, potrebbe rappresentare un punto di unione tra la Panda e Tipo.

Maggiori dettagli in merito al modello che prenderà il posto della Fiat 500L nello stabilimento di Kragujeavac arriveranno, di certo, nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share