Fiat 500e e Peugeot 208 e-GT arriveranno in Brasile nel secondo semestre

Fiat 500e e Peugeot 208 e-GT arriveranno in Brasile nel secondo semestre
Fiat 500e e Peugeot 208 e-GT arriveranno in Brasile nel secondo semestre
Fiat 500e e Peugeot 208 e-GT arriveranno in Brasile nel secondo semestre

Stellantis ha annunciato che porterà le vetture elettriche Fiat 500e e Peugeot 208 e-GT in Brasile nel prossimo semestre. A tal fine, il gruppo automobilistico ha stretto una partnership con Ecovagas per installare 200 punti di ricarica per le auto a zero emissioni.

Come riportato da Jornal do Carro, il ritorno della Fiat 500 avverrà attraverso la sua variante elettrica. Secondo Autos Secrets, la 500e arriverà nella versione Top Icon. Il modello utilizza un motore elettrico da 85 kW, in grado di erogare fino a 118 CV di potenza e 220 Nm di coppia.

Con questo motore, la 500 elettrica accelera da 0 a 100 km/h in 9 secondi, ma la velocità massima non supera i 150 km/h. Passando alla 208, se la nuova generazione può essere deludente a causa del propulsore 1.6 flex aspirato, la versione elettrica ha messo in scena una prestazione impressionante.

Alimentato da una batteria da 50 kWh, il motore elettrico della 208 e-GT eroga fino a 136 CV di potenza massima e fornisce una coppia istantanea di 250 Nm. Pertanto, è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 8.5 secondi. Nonostante pesi 352 kg in più rispetto alla 208 1.6, la versione elettrica dispone di una serie di tecnologie che rendono la guida più efficiente, come la frenata rigenerativa.

Fiat 500e e Peugeot 208 e-GT: autonomia e tempi di ricarica

Secondo Peugeot, la versione elettrica garantisce un’autonomia massima di 340 km, ma può scendere fino a 250 km in modalità Sport. In una presa elettrica convenzionale, sono necessarie 16 ore per caricare completamente la batteria. In un connettore da 100 kW, occorrono 30 minuti per ricaricare l’80% della batteria. Il restante 20% impiega circa 2-3 ore.

Nel caso della 500e, la batteria che alimenta il propulsore è di 42 kWh. Questo è sufficiente perché l’auto possa percorrere fino a 322 km con una sola carica, secondo i test nello standard WLTP. Per ricaricare completamente la batteria, ci vogliono 4 ore e 15 minuti in una presa convenzionale. In alternativa, “soli” 35 minuti per riempire l’80% della batteria con una colonnina di ricarica rapida.

Secondo Stellantis, i punti Ecovagas saranno in grado di fornire l’80% della carica della batteria in circa 3 ore. Inizialmente, 23 città in 10 stati riceveranno posti di lavoro in luoghi come centri commerciali, aeroporti, ospedali, arene, edifici commerciali e istituzioni educative, i cui parcheggi sono gestiti da Estapar. Lì sarà un punto propenso per l’installazione di colonnine per la ricarica elettrica: i dipendenti ricaricheranno le auto mentre sono al lavoro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
14
Share