Fiat

Fiat 500: stop alle vendite in USA dal 2020

Le vendite di Fiat 500 negli Stati Uniti, sia nella versione berlina che nella decappottabile saranno interrotte una volta che l’inventario del 2019 sarà stato tutto venduto. I modelli che saranno interessati dallo stop alle vendite in USA includeranno la versione elettrica, il turbo standard e le iterazioni Abarth. Dopo l’addio alla 500, la Fiat avrà ancora il crossover 500X, la 124 Spider e il micro-minivan 500L da offrire ai clienti americani.

Fiat 500 dice addio agli Stati Uniti, a fine 2019 stop alle vendite del veicolo

Il taglio è stato sorprendente poiché la Fiat 500 è uno dei modelli più popolari della Fiat e  il modello più venduto della Fiat in USA in questo momento. Forse le dimensioni ridotte della carrozzeria e la presenza di sole due porte, una formula che non è così popolare in questo momento negli Stati Uniti hanno spinto la Fiat a tagliare fuori il modello dalla sua gamma americana.

Al momento non è stata data alcuna comunicazione sul futuro del veicolo. Si suppone però che questa interruzione delle vendite dipenda dall’arrivo della nuova versione completamente elettrica di Fiat 500 che sarà svelata a marzo in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2020.

Ti potrebbe interessare: Fiat: c’è la lista dei fornitori per la produzione della 500 elettrica

Notizie Correlate
Fiat

Fiat 500X: addio alla versione plug-in hybrid?

Fiat

Fiat 500 elettrica: prodotto il primo esemplare

Fiat

Fiat Argo Trekking Automatic con motore 1.8 sarà lanciato a novembre

Fiat

Fiat Punto: possibile il ritorno sul mercato?