Ferrari punta a un modesto aumento degli utili per il 2021

Dopo il forte calo del 2020 Ferrari quest’anno punta a un modesto aumento del profitto di base
Ferrari
Ferrari

La Ferrari ha detto che non ha fretta di trovare un nuovo CEO in questo dato momento, in occasione dell’annuncio dei suoi obiettivi finanziari per il 2021. Il produttore italiano di supercar, che ha visto i suoi profitti diminuire del 10% nel 2020, ha affermato che quest’anno punta a un modesto aumento del profitto di base. Più specificamente, Ferrari si aspetta che i suoi guadagni rettificati prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento si attestino tra 1,45 miliardi di euro ($ 1,7 miliardi) e 1,50 miliardi di euro quest’anno, dopo essere scesi del 10% a 1,14 miliardi di euro nel 2020.

Dopo il forte calo del 2020 Ferrari quest’anno punta a un modesto aumento del profitto di base

La Ferrari, guidata ad interim dal presidente John Elkann dal pensionamento a sorpresa di Louis Camilleri a dicembre, non ha fornito alcuna notizia sulla ricerca di un nuovo amministratore delegato. “Il Consiglio di amministrazione della Ferrari gestirà il processo in corso di identificazione del successore di Louis Camilleri”, ha detto la società a Reuters. Precedenti rapporti sull’argomento affermavano che l’intero processo richiederà “il tempo appropriato”.

Commentando l’annuncio della Ferrari, gli analisti di Citi hanno affermato che mentre la società ha registrato una buona serie di risultati nel quarto trimestre dell’anno, i loro numeri per quest’anno sono più problematici. “La guida è stata alquanto deludente, a nostro avviso”, hanno affermato, compresa la previsione di un flusso di cassa libero di 350 milioni di euro (420 milioni di dollari) rispetto a una generazione di cassa di 675 milioni di euro (811 milioni di dollari) nel 2019.

Secondo Bloomberg, Ferrari sta esaminando i “pesi massimi dell’industria del lusso” per trovare il suo prossimo CEO. L’elenco include nomi come il CEO di Gucci Marco Bizzarri, l’ex CEO di Valentino Stefano Sassi e il CEO di Tom Dixon Hans GS Hoegstedt, ma la casa automobilistica non sta ancora escludendo i candidati dall’industria automobilistica.

Ti potrebbe interessare: Una Ferrari BB 512 recuperata da un fienile è in vendita su Craigslist

Ferrari 488 Pista
Dopo il forte calo del 2020 Ferrari quest’anno punta a un modesto aumento del profitto di base

Ti potrebbe interessare: Il prossimo accordo di Sauber con la Ferrari potrebbe non mantenere il nome dell’Alfa Romeo in F1

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti
Total
0
Share