Ferrari GTC4Lusso: addio al sostituto della Ferrari FF

Ferrari GTC4Lusso dice addio come confermato da alcuni media nei giorni scorsi l’auto del cavallino rampante non sarà più venduta
Ferrari GTC4Lusso
Ferrari GTC4Lusso

Ferrari GTC4Lusso è una gran turismo della casa di Maranello. Presentata nel 2016, è rimasta in produzione fino al 2020 come confermato da alcuni media nei giorni scorsi. Con 681 cavalli, è una proposta funzionale per i clienti che desiderano guidare una vettura del Cavallino Rampante nella loro quotidianità. La vettura era disponibile per circa 265.000 euro. La GTC4Lusso nasce come successore della Ferrari FF e può essere considerata come il predecessore della Ferrari Purosangue, il primo SUV degli italiani, mentre prima della sua esistenza portava l’etichetta della familiare e funzionale proposta nella gamma di l’azienda.

La Ferrari GTC4Lusso è più di un’evoluzione della Ferrari FF, anche se mantiene alcune delle sue caratteristiche. Con la genetica dello shooting brake, la GTC4Lusso subisce notevoli cambiamenti nel suo esterno rispetto alla FF. La parte anteriore è stata completamente ridisegnata e ora presenta paraurti e una griglia centrale. La silhouette è ampliata dal design della calandra e dai due spoiler inferiori. Le linee di design sulla cappa e sui lati sono più pronunciate, evidenziando le nuove ottiche LED.

Come si dice, la Ferrari ha accentuato le linee principali della GTC4Lusso e ora sono molto marcate nella carrozzeria. Una nervatura laterale nasce dal tallone a ‘raccordo’ con il paraurti posteriore, mentre un’altra viene disegnata in forme sinuose per unire l’ottica anteriore e quella posteriore. Un disegno perfetto che incontra una parte posteriore con più personalità. La Ferrari GTC4Lusso ha un nuovo spoiler sul portellone rinnovato. Completano il tutto la doppia ottica posteriore a LED e un diffusore molto marcato con doppia coda di scarico cromata.

In cabina troviamo un cruscotto dove sporgono le quattro prese d’aria a forma di piccole turbine di aeroplano. Anche il volante è stato rinnovato, con i comandi principali sotto forma di pulsanti e ruote della roulette. Il cruscotto è elettronico, anche se sopra di esso spicca lo schermo da 10,25 pollici. Non manca un altro schermo per il passeggero in cui vengono riportate la velocità o la marcia inserita. Ferrari GTC4Lusso dispone di un motore V12 da 6,3 litri e 690 cavalli, 30 in più rispetto alla FF. La sua coppia del motore è di 697 Nm.

Ti potrebbe interessare: Vettel è preoccupato per la Ferrari

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share