Jeep

FCA lancerà diversi modelli Jeep nel 2021 in India

FCA India, che ha lasciato il segno con Jeep Compass, sta portando in quel mercato l’iconico Wrangler Rubicon entro la fine di marzo e sta lavorando alla realizzazione di altri due-tre modelli Jeep dalla sua struttura di Ranjangaon a Pune l’anno prossimo. Dal lancio a luglio 2017, FCA ha venduto oltre 50.000 unità di Jeep Compass sul mercato interno ed esportato oltre 17.000 unità nei principali mercati con guida a destra a livello globale. “Abbiamo ricevuto enormi prenotazioni per il Rubicon. In effetti, siamo già esauriti da alcuni mesi. Stiamo portando la macchina iconica nel paese entro la fine di marzo”, lo ha dichiarato il presidente amministratore delegato di FCA India Partha Datta in un’intervista.

Nel corso del prossimo anno Jeep lancerà in India altri 2 o 3 modelli tra cui un SUV compatto e uno con 7 posti

A parte Compass, Wrangler Unlimited è il modello di maggior successo per l’azienda, che rappresenta quasi il 67% delle vendite dal lancio nell’agosto 2016. Rubicon, avrà un prezzo superiore a ₹ 72 lakh e sfoggerà un motore Trailhawk. Il Rubicon completamente automatico sarà anche disponibile in versione diesel. Finora FCA ha investito 280 milioni di dollari nel paese e grazie al successo di Jeep Compass nei primi anni ha assicurato di aver recuperato l’intero investimento entro i primi 10 mesi dal lancio di Compass.

Oggi oltre 50.000 Jeep Compass trovano posto nelle strade indiane, mentre la società ha anche spedito fino a 17.000 unità in circa 15 mercati chiave con guida a destra, tra cui Gran Bretagna, Giappone e Australia, tra gli altri. “Siamo molto attenti alle nostre attività qui. Consideriamo il calo delle vendite come un segnale e siamo sicuri che passerà. Anche il quartier generale è molto contento di noi. Abbiamo avuto un enorme successo e siamo sicuri di ripeterlo qui “, ha detto Datta, che ha trascorso oltre due decenni con il gruppo.

Sulla necessità di più modelli, ha detto: “Comprendiamo appieno, che per avere più successo abbiamo bisogno di più modelli che finora non abbiamo potuto avere. Quindi, a partire dal prossimo anno, avremo più di due modelli Jeep che verranno lanciati da Ranjangaon. ” FCA ha registrato un calo del volume di circa il 30% rispetto al picco del 2018, poiché i consumatori sono rimasti in attesa per quasi due anni a causa di cambiamenti normativi. L’industria automobilistica domestica, che è guidata principalmente dai modelli entry level nel suo insieme, ha visto il volume precipitare dell’8 per cento quest’anno. Nonostante ciò, FCA sta ancora vendendo 900-1.000 unità al mese e sta esportando circa lo stesso numero di unità, ha aggiunto Datta.

Ti potrebbe interessare: La fabbrica di Jeep in Brasile sarà fornita da energia solare fotovoltaica

“Siamo impegnati a rimanere in India a lungo e stiamo esaminando tutti gli aspetti per assicurarci di avere nuovamente successo e la sede centrale è disposta a investire centinaia di milioni di dollari in più per costruire la nostra attività qui”,  ha detto Datta, che ha preso il comando in India a settembre, succedendo a Kevin Flynn. La società ha 80 punti di contatto di vendita e assistenza in 70 città, di cui 12 punti di contatto più piccoli chiamati Jeep Connect. In futuro dovrebbero arrivare un SUV compatto di 4 metri e un SUV di 7 posti. 

Notizie Correlate
Jeep

Jeep Wrangler e Gladiator richiamati per il rischio di incendio

Jeep

Jeep Renegade compie 5 anni in Brasile con 250 mila unità vendute

Jeep

Nel 2020 debutterà la nuova Jeep Grand Cherokee

Jeep

La fabbrica di Jeep in Brasile sarà fornita da energia solare fotovoltaica