Faurecia conferma i suoi obiettivi per il 2021

Faurecia lunedì ha confermato i suoi obiettivi per il 2021, poiché le sue vendite sono cresciute di oltre il 12% nel primo trimestre
Faurecia
Faurecia

Il fornitore automobilistico di Stellantis, Faurecia, lunedì ha confermato i suoi obiettivi per il 2021, poiché le sue vendite sono cresciute di oltre il 12% nel primo trimestre in dati organici, un po’ meno della produzione automobilistica globale.

“La crescita organica delle vendite è stata forte in tutte le nostre varie attività, nonostante la carenza di componenti durante questo trimestre. La crescita è stata particolarmente forte in Cina , dove le nostre vendite hanno superato le vendite pre-Covid nel primo trimestre del 2019”, ha detto in un comunicato stampa Patrick Koller, CEO di Faurecia.

Nei primi tre mesi dell’anno, le vendite dell’azienda sono aumentate dell’8,9% su base annua, raggiungendo i 4 miliardi di euro. Escludendo gli effetti valutari e di portata, le vendite sono cresciute del 12,2%, mentre la produzione automobilistica globale è aumentata del 12,8% nel primo trimestre, secondo i dati di IHS Markit citati da Faurecia.

Il gruppo ha indicato che questa sottoperformance di 60 punti base rispetto alla produzione automobilistica era dovuta a un significativo effetto negativo del “mix” geografico, stimato a circa 900 punti base. Questo impatto può essere spiegato dalla minore esposizione di Faurecia all’Asia, l’unica regione in cui la produzione automobilistica ha registrato una crescita nel primo trimestre. Questa regione rappresenta circa il 20% dei ricavi di Faurecia mentre costituisce quasi il 45% della produzione automobilistica globale,

Faurecia ritiene che l’inversione di questo effetto sfavorevole e l’inizio della produzione di nuovi programmi nella sua attività di sedili contribuirà ad accelerare la crescita delle sue vendite nel secondo trimestre, nonché la sua sovraperformance rispetto alla produzione automobilistica globale.

Oddo BHF qualifica la performance del gruppo in questo primo trimestre come “molto solida” e ritiene che mandi un segnale positivo sul raggiungimento degli obiettivi annuali dell’industriale.

Per il 2021 nel suo insieme, Faurecia ha confermato di anticipare la produzione automobilistica globale di 76,6 milioni di veicoli e ha ribadito tutti i suoi obiettivi. Il gruppo continua ad anticipare un fatturato di almeno 16,5 miliardi di euro e una sovraperformance organica dell’evoluzione della produzione automobilistica di oltre 600 punti base. Si prevede inoltre un margine operativo intorno al 7% e un cash flow netto di circa 500 milioni di euro. La società prevede inoltre di ridurre il rapporto tra indebitamento netto e surplus operativo lordo (EBITDA) a meno di 1,5 a fine anno.

Il chief financial officer, Michel Favre, ha segnalato durante una conference call con gli analisti, che il produttore di apparecchiature soffre ancora di una visibilità “limitata” sulla carenza di semiconduttori, con una comunicazione “irregolare” da parte dei suoi clienti su questo argomento. Nel primo trimestre, questa carenza ha avuto un impatto di oltre 9 milioni di euro nella divisione Clarion Electronics, che rappresenta circa il 5% delle vendite del gruppo, ha sottolineato Michel Favre.

Faurecia ha anche confermato tutti i suoi obiettivi a lungo termine. Per il 2022, il produttore di apparecchiature prevede un fatturato di almeno 18,5 miliardi di euro, un margine operativo dell’8% e un flusso di cassa netto pari al 4% del fatturato. Per il 2025, Faurecia prevede ricavi maggiori o uguali a 24,5 miliardi di euro, un margine operativo che rappresenta oltre l’8% delle sue vendite e un flusso di cassa corrispondente a quasi il 4,5% di queste stesse vendite.

Alla Borsa di Parigi, la pubblicazione del gruppo è stata accolta con tiepidezza dal mercato, con le azioni Faurecia che hanno perso lo 0,4% a 48,31 intorno alle 9,45 mentre l’indice SBF 120 è salito allo stesso tempo dello 0,2%.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share