Dodge Durango SRT Hellcat sarà interrotta

Dodge Durango SRT Hellcat non avrà un successore vista la decisione di Stellantis di puntare sulle auto elettriche
Dodge Durango SRT Hellcat
Dodge Durango SRT Hellcat

Abbastanza recentemente, il CEO di Dodge Tim Kuniskis ha creato malcontento quando ha affermato che i giorni del Dodge Challenger Demon potrebbero essere contati in quanto tutti i motori a benzina potrebbero volgere al termine, considerando che il futuro potrebbe essere elettrico. E questo non significa che i giorni di esibizione siano limitati. Siamo semplicemente sull’orlo di un’altra rivoluzione in cui le prestazioni saranno garantite dai motori elettrici, dove la velocità non significa che l’auto consuma benzina e lascia un’impronta di carbonio delle dimensioni del Texas.

Con i veicoli elettrici pubblicizzati come la prossima novità nel mondo dei motori, anche i giorni della divisione SRT di Dodge stanno volgendo al termine. Ancora una volta, è solo la divisione che viene chiusa e tecnicamente, tutta la forza lavoro e l’acume vengono riassorbiti nella visione di Stellantis delle nuove Dodge, Jeep, Ram, Fiat, nonché Peugeot, Citroen, Alfa Romeo, Opel, Maserati. , e molti altri.

Purtroppo, l’unica cosa che non tornerà, una volta terminata la produzione limitata nel giugno 2021, è la Dodge Durango SRT Hellcat. Il problema è che i fan sono sconvolti dalla notizia. La Dodge Durango entrò in scena nel 1998 in un momento molto confuso per Chrysler quando continuò a fondersi e separarsi con altri gruppi in un disperato tentativo di rimanere a galla.

Al suo debutto, la Durango diventò proprietà della Chrysler Corporation, ma subito dopo la società divenne DaimlerChrysler. Questo è durato fino al 2007, quando la fusione si è interrotta e Chrysler è diventata Chrysler LLC.

Nel 2009, Chrysler LLC ha chiuso lo stabilimento in cui è stata prodotta la Durango, quindi il SUV di medie dimensioni è stato interrotto solo per essere reintrodotto nel 2011. Entro il 2014, Chrysler e Fiat si sono fuse per diventare FCA US LLC, e ora il 2021 ha portato a un’altra fusione. Oggi, la Dodge Durango e tutte le altre auto e marchi Dodge fanno parte di Stellantis, una società nata dalla fusione di FCA e del gruppo Peugeot.

Da allora ad oggi, più di 1,9 milioni di esemplari di Durango sono stati venduti negli Stati Uniti, oltre che in Canada, Messico ed Europa. Nel 2018, Dodge ha introdotto la Durango SRT come livello di allestimento ad alte prestazioni che trasportava un Hemi V8 da 6,4 litri. E per il 2021, hanno annunciato la Dodge SRT Hellcat, solo come modello per un anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share