Fiat

Croazia: ad ottobre la Fiat segna +454.7% di vendite

Croazia: ad ottobre la Fiat segna +454.7% di vendite

Il mercato croato delle auto nuove aumenta del 2,4% su base annua a ottobre registrando 4.104 immatricolazioni, raggiungendo un aumento del 2,5% ed immatricolazioni pari 55.441 da inizio anno. La Volkswagen (-8,4%) va controcorrente con una forte caduta ma resta facilmente in cima alla classifica dei marchi con il 17,5% di share contro il 13,4% di YTD. Skoda (+ 27,7%) sale al 2° posto sia a ottobre che a inizio anno, abbattendo la Renault (-30,5%) ma è la Fiat (+ 454,7%) che registra il maggior guadagno sul mercato questo mese, con 10 punti a settembre raggiungendo il terzo posto con una quota del 7,2%.

Croazia: la Fiat segna più vendite di tutti ad ottobre

Citando altre case automobilistiche, si menzionano anche Mazda (+ 21,4%), Opel (+ 20,7%), Suzuki (+ 13,1%) e Toyota (+ 11,9%). Queste ultime hanno conquistato la Top 10 con guadagni a doppia cifra mentre Peugeot (-22,2%) e Hyundai (-10,9 %) devono accontentarsi di un ribasso momentaneo. Più in basso spiccano Porsche (+ 433,3%), Smart (+ 88,9%), Audi (+ 72,9%) e Seat (+ 22,6%).
Nella classifica dei modelli, sotto la Skoda Octavia (+ 58,6%) tornando al suo tradizionale primo posto, la Fiat Panda è salita di altri 4 posti a settembre per atterrare al 2° posto assoluto, ma questo non è ancora sufficiente per giustificare l’ingresso tra le 20 più vendute. La VW Golf (-24,9%), Polo (-37,6%) e Suzuki Vitara (+ 30%) completano la Top 5 sopra la VW T-Roc (+ 28,1%) mentre la VW T-Cross scende di 4 posizioni il mese scorso toccando la nona posizione. Ford Focus (-15,8%) entra nella Top 10, Skoda Karoq sale di 2 punti al 16° posto e Fiat 500L (17°), Hyundai i30 (18 °) e Opel Insignia (20°) chiudono le top 20 relativa ai modelli.

Notizie Correlate
Fiat

Fiat 850 con motore Kawasaki: la bestia da cronoscalata

Fiat

Fiat Toro: richiamo di 2900 auto per pericolo incendio

Fiat

Fiat Punto: pianale di Peugeot 208 e Opel Corsa?

FiatMercato

Fiat potrebbe abbandonare il segmento delle citycar in Europa