Citroen C3 Rally2: svelati gli equipaggiamenti per il 2021

La nuova Citroen da Rally conquista i team privati
Citroen C3 Rally2: svelati gli equipaggiamenti per il 2021
Citroen C3 Rally2: svelati gli equipaggiamenti per il 2021

La Citroen C3 Rally2 ha dimostrato più volte la sua competitività, raccogliendo più di 80 vittorie, l’ultima grazie a Ricardo Cordero al Rally Colima de México lo scorso marzo. La C3 Rally2 ha ottenuto vittorie su percorsi veloci e anche in aree particolarmente esigenti per la meccanica, rendendola uno dei veicoli più versatili e affidabili della sua categoria.

Fin dall’inizio, la C3 Rally2 ha dimostrato la sua competitività vincendo il Rally Lyon-Charbonnières nell’aprile 2018. Recentemente, grazie all’esperienza e al savoir-faire dei tecnici Citroën Racing, la vettura ha subito numerose evoluzioni. Ciclistica, sospensioni, ammortizzatori, mappe motore, ripartitore di frenata e aerodinamica, tutto questo è stato studiato per ottimizzare un po’ di più le prestazioni, mantenendo affidabilità, costo di esercizio e semplicità di utilizzo.

Per soddisfare le aspettative dei piloti del #C3Rally2Family, le evoluzioni previste grazie al Kit 2021 sono adattabili a tutte le Citroen C3 Rally2. In un settore come il mondo delle corse, dove la concorrenza è molto dura, i team Citroën Racing continueranno a sviluppare la Citroen C3 Rally2 nei prossimi mesi.

Citroen C3 Rally2: gli equipaggiamenti

Presente in cima alla piramide dei rally con Mads Ostberg e Sean Johnston in WRC2, così come Yohan Rossel, Eric Camilli e Nicolas Ciamin in WRC3, C3 Rally2 è destinata a essere una delle favorite nel campionato europeo con Alexey Lukyanuk, campione nel titolo e Yoann Bonato.

Oltre a queste stagioni internazionali, la C3 Rally2 sarà iscritta a quindici campionati nazionali in tutta Europa e farà il suo debutto nel continente americano nei campionati FIA NACAM, messicano e cileno. In Francia, oltre a Yoann Bonato e Jean-Baptiste Franceschi, bisogna tenere conto del ritorno al campionato francese di Mathieu Arzeno, vincitore della Coppa di Francia 2017, nonché della presenza di Pierre Roché e William Wagner, che stanno disputando la loro seconda stagione in C3 Rally2, dove sperano di sfruttare tutto ciò che hanno imparato la scorsa stagione per aspirare al top.

Mayeul Tyl, Direttore del Peugeot Citroën Racing Shop:La C3 Rally2 è stata un’auto vincente sin dall’inizio e ha rapidamente convinto molti piloti sia per il suo livello di prestazioni che per la sua maneggevolezza. Oggi, sia un giovane promettente, sia un pilota ambizioso o un «gentleman driver», hanno un veicolo che soddisfa tutte le loro esigenze”.

Vedere quest’anno la C3 Rally2 difendere le sue possibilità nei campionati mondiali ed europei, oltre che nei migliori campionati nazionali, sia europei che americani, ci rende molto orgogliosi e ribadisce il lavoro svolto dai team Citroën Racing. I nostri consulenti sono sempre presenti a terra per consigliare costantemente i nostri autisti su come avere un’auto efficiente su qualsiasi tipo di terreno, in qualsiasi parte del mondo”.

Didier Clément, Customer Composition Manager Citroën Racing: “Dopo il debutto ufficiale al Tour de Corse 2018, tutti i nostri team hanno lavorato instancabilmente per fare in modo che C3 Rally2 diventi campione del mondo WRC 2 con Mads Ostberg nel 2020. Ora possiamo essere orgogliosi di offrire un’auto “campione del mondo” a tutti i nostri clienti. I piloti potranno beneficiare di tutta la nostra esperienza per divertirsi e vincere al volante della C3 Rally2. Con specifiche molto esigenti dal punto di vista delle prestazioni e della maneggevolezza, la C3 Rally2 è in grado di lottare per i primi posti nei più grandi campionati nazionali ed internazionali”.

Di seguito riportiamo i vari equipaggiamenti composti da pilota e copilota nei vari campionati 2021:

  • WRC 2: Sean Johnston e Mads Ostberg;
  • WRC 3: Eric Camilli, Nicolas Ciamin e Yohan Rossel;
  • ERC: Yoann Bonato e Alexey Lukyanuk;
  • FIA NACAM: Ricardo Cordero;
  • Campionato ungherese: Mads Ostberg;
  • Francis Championship: Yoann Bonato, Jean-Baptiste Franceschi, Mathieu Arzeno, Pierre Rocher e William Wagner;
  • Campionato belga: Nicolas Ciamin e Kris Princen;
  • Campionato tedesco: Marijan Griebel e un altro pilota da definire;
  • Campionato spagnolo: Jan Solans;
  • Campionato del Portogallo: José Pedro Fontes, Pedro Antunes (vincitore della Coppa Iberica 2020 con 208 Rally4);
  • Campionato polacco: Lukasz Kotarba;
  • Campionato estone: Roland Poom;
  • Campionato messicano: Ricardo Cordero;
  • Campionato cileno: Alberto Heller, Pedro Heller, Benjamin Israel e Vicente Israel.
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share