Carlos Sainz: “Molto difficile” per la Ferrari lottare per la pole in F1 o vincere di nuovo in questa stagione

Carlos Sainz “spegne” le speranze di rivedere una Ferrari in lotta per la pole e la vittoria
Carlos Sainz
Carlos Sainz

La Ferrari ha goduto del suo miglior weekend dal 2019 a Monte Carlo, con Charles Leclerc che ha conquistato la pole position nelle qualifiche, mentre Sainz ha ottenuto il suo primo podio in Ferrari. Carlos Sainz si aspetta che l’ordine normale venga ripristinato quando la Formula 1 tornerà sui circuiti più tradizionali.

Basta guardare le caratteristiche del circuito di Monaco e guardare i circuiti simili a questo“, ha detto Sainz dopo il GP di Monaco. “Non ne troverai molti e non è una novità che sarà difficile lottare di nuovo per una pole o per il podio. Mercedes e Red Bull credo che abbiano ancora un vantaggio su di noi e sarà molto difficile trovarci a lottare per la pole o vincere“.

Intervista a Carlos Sainz

Questo è il motivo per cui questo fine settimana è anche un po’ difficile da digerire perché non sai quando arriverà la prossima occasione, ma dobbiamo essere orgogliosi dei passi avanti e di quanto sia stata competitiva la macchina questo fine settimana“. Il Team Principal Mattia Binotto ritiene che le prestazioni del GP di Monaco della Ferrari dimostrino che si sta procedendo nella giusta direzione.

Penso che ci saranno circuiti, curve a bassa velocità, in cui potremmo essere competitivi ma non è un dato di fatto. Intanto, siamo già concentrati su Baku, il prossimo circuito. Poi si vedrà cosa succederà“, ha aggiunto Binotto.

C’è ancora spazio per sfruttare al meglio la macchina. Abbiamo dimostrato che se prepariamo meglio il weekend di gara possiamo sfruttare al meglio il sabato e la domenica. Ci sarà qualche sviluppo in arrivo, non molto, ma importante per dimostrare che stanno funzionando correttamente. È passo dopo passo, lavoro continuo e sviluppo nella giusta direzione e che miglioriamo come squadra. Anche nei weekend difficili come questo in cui abbiamo un fallimento ci sono lezioni apprese e questa è la cosa più importante“.

A questo punto, sguardo rivolto verso Baku, in attesa dell’anteprima dei piloti Ferrari all’inizio della prossima settimana.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share