Ferrari

Binotto: la peggiore conclusione di un weekend già brutto

Binotto Ferrari

Una manovra azzardata di Leclerc contro il compagno di squadra Sebastian Vettel ha provocato danni alle auto di entrambi i piloti mettendo fine al loro GP della Stiria. La collisione ha chiuso un triste weekend per la squadra, in cui i due piloti sono riusciti a qualificarsi solo 10 ° e 11 ° per il Gran Premio della Stiria. Parlando con Sky Sports, Binotto era comprensibilmente insoddisfatto del risultato, dicendo: “Non credo che ci sia molto da dire ai piloti. “È in qualche modo doloroso chiudere la gara in modo tale in soli due giri, penso che sia la peggiore conclusione di un weekend già brutto per noi, un weekend difficile per noi.

“Penso che non sia il momento di cercare responsabilità o accusare, è tempo di lavorare, uniti”ha concluso Mattia Binotto. A seguito dell’incidente, la Ferrari ha annullato la conferenza stampa post gara. Charles Leclerc subito dopo il ritiro ha espresso le sue scuse sincere a Sebastian Vettel e alla Ferrari dopo essersi preso la colpa per una collisione al primo giro che ha costretto entrambi i piloti ad abbandonare la gara.

Leclerc ha tentato di superare all’interno Vettel finendo per colpire un cordolo, mandando la sua auto sull’ala posteriore della SF1000 di Vettel. Vettel è tornato ai box per ritirarsi, mentre Leclerc è riuscito a continuare dopo un cambio dell’ala anteriore, per poi essere costretto a ritirarsi a causa dei troppi danni alla sua auto.

Dopo che entrambi i piloti hanno parlato in tv, Leclerc si è assunto le sue colpe. “Mi sono scusato”, ha detto Leclerc. “Le scuse non sono sufficienti in tempi come questi. Sono solo deluso da me stesso. Oggi ho fatto un pessimo lavoro. Ho deluso la squadra. Posso solo dispiacermi anche se non è abbastanza” ha concluso il giovane monegasco.

Ti potrebbe interessare: Binotto: COVID-19 ha avuto molta influenza sulle decisioni della Ferrari

Notizie Correlate
Ferrari

L'esclusiva Ferrari Monza ora più radicale e con 840 CV grazie a Novitec

Ferrari

L'auto speciale Ferrari realizzata per un cliente

Ferrari

Ferrari svela la versione modificata del bestseller Portofino

Ferrari

Ferrari GTC4Lusso: addio al sostituto della Ferrari FF