Alfa Romeo: vendite in calo del -44% in Europa a febbraio

Continua il calo di vendite di Alfa Romeo
Alfa Romeo vendite

Il mese di febbraio va agli archivi con un nuovo calo delle vendite per Alfa Romeo in Europa. Il marchio italiano fa registrare un risultato nettamente peggiore rispetto all’intero mercato europeo, confermando il suo momento di estrema difficoltà e la necessità di un rinnovamento della gamma.

A febbraio, infatti, il mercato auto europeo è in calo del -20.3% mentre Alfa Romeo fa segnare una riduzione delle vendite del -44%. Complessivamente, la casa italiana ha distribuito 1.909 unità in Europa nel corso del secondo mese dell’anno. Per il secondo mese consecutivo, le vendite di Alfa Romeo non superano quota 2.000 unità. La quota di mercato è dello 0.2%.

Il primo bimestre si chiude con vendite quasi dimezzate

Alla fine del primo bimestre del 2021, Alfa Romeo ha venduto soltanto 3.708 unità in Europa. Questo risultato è decisamente negativo per il marchio. Il calo percentuale fatto segnare da Alfa Romeo, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è del -45.5%. La quota di mercato è dello 0.2%. Da notare che Il mercato europeo, al termine dei primi due mesi dell’anno in corso, fa segnare un calo del -23%.

Il risultato registrato da Alfa Romeo in Europa dopo i primi due mesi del 2021 crea non poche preoccupazioni in vista del futuro. Anche i prossimi mesi dell’anno, infatti, rischiano di essere estremamente negativi per il marchio italiano. Marzo e aprile saranno positivi rispetto al 2020 (in quanto lo scorso anno ci fu il crollo del mercato per il lockdown) ma i volumi di vendita saranno limitati.

Alfa Romeo potrebbe continuare a viaggiare a meno di 2.000 unità vendute al mese almeno fino al lancio del Tonale, atteso al debutto nel secondo semestre dell’anno in corso ma con prime consegne previste tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022.

alfa romeo vendite

Vendite in calo in tutti i principali mercati europei

Il calo di Alfa Romeo in Europa è generalizzato. In Italia, ad esempio, Alfa Romeo chiude i primi due mesi del 2021 con appena 1.801 unità vendute ed un dimezzamento delle vendite (-51%). Dati negativi arrivano anche dalla Germania dove la casa italiana ha distribuito un totale di 426 unità nel bimestre con un calo del -16%.

Male anche in Spagna con le vendite che dopo due mesi di 2021 sono appena 314 unità con un calo del -43.9%. Risultati disastrosi arrivano anche dalla Francia, con appena 168 unità vendute ed un calo del -44%, e dal Regno Unito, con 114 unità vendute ed un calo del -73%. Sono, invece, 196 le unità vendute in Svizzera dove il marchio italiano fa registrare un calo del -50%

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Lancia Ypsilon

Debutta la nuova Lancia Ypsilon

Lancia presenta ufficialmente la Nuova Lancia Ypsilon. La popolare city car dello storico marchio italiano si rinnova proponendo…
Total
0
Share