Alfa Romeo: anche a febbraio continua il calo di vendite in Europa

I risultati nei principali mercati europei sono disastrosi
alfa romeo vendite

Alfa Romeo ha chiuso il mese di febbraio con risultati disastrosi in quasi tutti i principali mercati europei. Con una gamma oramai ridotta ad appena due modelli, Giulia e Stelvio, e il ritardo delle novità programmate (il Tonale arriverà solo a fine 2021, il Brennero ad inizio 2023), il marchio continua a viaggiare su volumi di vendita davvero contenuti.

I dati di vendita registrati in Italia che abbiamo riportato la scorsa settimana vengono confermati dai risultati ottenuti da Alfa Romeo nei principali mercati europei del marchio (Germania, Spagna, Svizzera, Regno Unito e Francia). Il brand italiano è in calo in tutti i mercati ed in alcuni di questi fa segnare un vero e proprio tracollo.

Ecco i dati:

Vendite Alfa Romeo: dati negativi in tutti i principali mercati europei

La Germania è il mercato europeo dove Alfa Romeo riesce a contenere le perdite. La casa italiana, infatti, ha registrato un totale di 250 unità vendute in Germania con un calo del -2% rispetto ai dati raccolti nel mese di febbraio dello scorso anno. Da segnalare che il mercato tedesco è in calo del -19% a febbraio. Il primo bimestre si chiude con 426 unità vendute ed un calo del -16.3%.

Passiamo alla Spagna, terzo mercato europeo per Alfa Romeo. Il brand ha venduto 172 unità sul mercato iberico con un calo del -41% rispetto al febbraio dello scorso anno (il mercato dell’auto spagnolo è in calo del -38%). Nel parziale annuo, la casa italiana fa registrare un totale di 314 unità vendute con un calo del -43.9% nel confronto con i dati dello scorso anno.

Risultati negativi anche in Svizzera dove le vendite a febbraio si fermano a 96 unità, con un calo del -57% rispetto allo scorso anno. Nel parziale annuo, Alfa Romeo dimezza le sue vendite sul mercato elvetico con un totale di 196 unità distribuite. Dati ancora peggiori arrivano dalla Francia con 89 unità vendute a febbraio (-34%) e appena 168 unità vendute da inizio anno (-44%).

Nel Regno Unito, infine, Alfa Romeo fa segnare un vero e proprio tracollo delle consegne. A febbraio, infatti, le vendite del marchio si fermano ad appena 30 unità (praticamente si vende una vettura al giorno) con un calo del -73% rispetto allo scorso anno (il mercato britannico è in calo del -35%). Nel primo bimestre del 2021, le vendite di Alfa Romeo sono pari a 114 unità, con un calo del -63%.

Ricordiamo che i dati completi sulle vendite di Alfa Romeo in Europa a febbraio arriveranno soltanto nel corso della seconda metà del mese di marzo. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share