Alfa Romeo Racing - Kimi Raikkonen

A poche ore dall’inizio del week end di gare nel Gran Premio di Formula 1 del Bahrain, il pilota di Alfa Romeo Racing, Kimi Raikkonen ha detto la sua sulle potenzialità della sua scuderia. L’ex campione del mondo è convinto che la sua squadra possa fare bene in questo mondiale. Ovviamente il finlandese è consapevole di non essere più in Ferrari e di non poter aspirare alla vittoria finale e nemmeno a quella di un singolo Gran Premio. Tuttavia Raikkonen ha detto che darà tutto se stesso al fine di contribuire alla crescita del suo team.

Secondo Kimi Raikkonen Alfa Romeo Racing può aspirare tranquillamente ad essere la prima tra le seconde squadre. Insomma il finlandese ritiene che il suo team possa arrivare quarto dietro Ferrari, Mercedes e Red Bull che in questo momento sembrano irraggiungibili.  Dunque il sesto posto in un Gran Premio sembra essere un risultato realistico per l’esperto pilota. Molto dipenderà dalla crescita della scuderia nel corso di questa stagione e dai miglioramenti che la monoposto effettuerà. In ogni caso Kimi Raikkonen si dice ottimista dopo l’ottavo posto ottenuto in Australia nel primo Gran Premio stagionale.

Ti potrebbe interessare: Raikkonen offre i primi punti della stagione all’Alfa Romeo