Alfa Romeo Racing potrebbe completamente cambiare la “formazione” piloti per il 2022?

Vasseur conferma che la tensione per il mercato piloti aiuta la squadra a dare il meglio

Il mercato piloti si dovrebbe apprestare ad entrare nel vivo dopo la pausa estiva di agosto, nonostante alcuni posti siano già stati “bloccati” con rinnovi di contratto. Per quanto riguarda l’Alfa Romeo Racing, invece, al momento tutto è aperto e a confermarlo è Frederic Vasseur, Team Principal Alfa Romeo. Si tratta dell’ultima scuderia a punti in classifica, prima di arrivare alla Haas e alla Williams che sono ancora a quota zero.

Dopo aver esteso la sua partnership con la Sauber e anticipando i progressi quando i regolamenti verranno rivisti la prossima stagione, Vasseur spiega che non è il momento di pensare ai futuri piloti o eventuali rinnovi. “Puoi dire che è sempre bello avere una sorta di continuità nella squadra, perché almeno hai un riferimento e puoi confrontarti con le sensazioni dell’anno precedente“, ha detto il francese. “Ma vediamo. Faremo la scelta quando sarà il momento giusto per farlo“, ha continuato. “Potremmo mantenere la stessa formazione o potremmo cambiare, tutto è aperto”.

Alfa Romeo Racing: l’intervista a Vasseur

Penso che sia abbastanza comodo per la squadra avere tutto aperto“, ha aggiunto. “Va bene per Antonio ed è buono per Kimi. Non ho la sensazione che essere sotto pressione sia fondamentalmente negativo. Penso che abbiamo bisogno della pressione per esibirci al meglio e non voglio che sia un mondo facile. Vedremo come si evolverà il mercato“, ha insistito.

Penso che come al solito il sistema soddisferà le scuderie che sono ai primi posti. Significa che la Mercedes deve prendere una decisione e poi la Red Bull deve prenderne una e poi, come un domino, a un certo punto, avremo alcune opportunità sul tavolo e prenderemo una decisione in questa fase.”

L’opzione più probabile a disposizione della squadra, che è strettamente alleata con la Ferrari, è Mick Schumacher, che sarebbe un buon compagno di squadra per Giovinazzi ma potrebbe anche beneficiare del tempo al fianco del veterano Raikkonen. A questo punto, è proprio il caso di dire: chi vivrà, vedrà!

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share