Alfa Romeo Racing ha “chiarito” con Giovinazzi dopo che ha disobbedito all’ordine di scuderia

Vasseur conferma che nel team hanno chiarito con Giovinazzi
Alfa Romeo Racing ha "chiarito" con Giovinazzi dopo che ha disobbedito all'ordine di scuderia
Alfa Romeo Racing ha “chiarito” con Giovinazzi dopo che ha disobbedito all’ordine di scuderia

Antonio Giovinazzi con l’Alfa Romeo Racing ha perso un punto per soli sette decimi di secondo da Esteban Ocon. Il pilota italiano si stava avvicinando al francese con un buon ritmo, visto che quest’ultimo non si era fermato per cambiare le gomme durante l’intera durata della gara.

È stato rivelato dopo la gara che Giovinazzi aveva chiuso un occhio alle istruzioni della squadra per consentire al compagno di squadra Kimi Raikkonen di passare. Si sarebbe trattato di una decisione che potrebbe costare alla squadra un punto importante per tenrare di recuperare il distacco di 16 punti dalla Williams nella classifica costruttori. Il mancato rispetto dell’ordine di squadra potrebbe danneggiare le possibilità di Giovinazzi di rimanere in F1 nel 2022, con il suo posto ultimo in griglia in palio.

Alfa Romeo e Giovinazzi: ai ferri corti?

La Turchia è stata una gara difficile per gli strateghi e per i piloti era difficile sapere esattamente quale fosse il giusto ritmo da mantenere perché stavamo cercando di salvare le gomme“, ha detto Vasseur.

C’è stato un enorme salvataggio alla curva otto e ad un certo punto Kimi ha spinto molto di più e abbiamo detto che avremmo tenuto le gomme e abbiamo chiesto ad Antonio di spingere o di lasciarlo andare. Probabilmente era troppo conservatore, ma non voglio biasimarlo. Abbiamo avuto una discussione.

Abbiamo perso i punti, chiaramente, ma non voglio dare la colpa ad Antonio. Abbiamo discusso, lui si è attenuto al piano e avevamo la finestra per spingere di più, avevamo due o tre giri per capire che poteva spingere di più e non li abbiamo sfruttati“. Sul fatto che le due parti avessero chiarito la questione, Vasseur ha risposto definitivamente in modo affermativo. Quindi l’aria in Alfa Romeo Racing sembrerebbe essere tornata a posto. Vedremo questo fine settimana cosa riuscirà a fare l’Alfa Romeo Racing. Mancano sempre meno gare per tentare di recuperare sulla Williams nella classifica costruttori di questo 2021. In bilico è rimasto ancora una volta il posto di Antonio Giovinazzi per il 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share