Alfa Romeo Racing: l’anteprima per il GP del Bahrain 2021

Le prime interviste prima del Bahrain
Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Il Gran Premio del Bahrain si avvicina e Alfa Romeo Racing dovrà dimostrare di essere più competitiva rispetto allo scorso anno. Non è passato molto tempo da quando i motori hanno smesso di rombare alla fine della scorsa stagione – e che stagione era stata, piena di interruzioni, sorprese ed emozioni – ma in un lampo, l’inverno è andato e siamo tornati al clima del Bahrain per la prima gara della stagione.

Se tutto ha una sensazione di dejà vu è perché sembra che qui in Bahrain passiamo molto tempo: entro lunedì prossimo, tre delle quattro ultime gare di F1 si saranno svolte a Sakhir, oltre alle tre giornate di test su questa stessa pista meno di due settimane fa. Dunque che aspettative ci sono in Alfa Romeo Racing

Nonostante il breve lasso di tempo, sono successe molte cose dall’ultima volta che abbiamo visto correre un’auto da Formula 1. Siamo pronti a vedere risfrecciare in pista le squadre, con nuovi piloti, su nuovi circuiti. Eppure, c’è un’atmosfera rassicurante e familiare all’interno del team: Kimi e Antonio tornano nell’abitacolo, con Robert ai test. i volti in garage e sul muretto sono le stesse; lo spirito della squadra resta immutato, una famiglia pronta ad affrontare insieme questa nuova stagione. Il calendario più lungo di sempre ti aspetta: sarà una prova di resistenza, mentale e fisica, da qui ad Abu Dhabi a dicembre.

Alfa Romeo Racing: le interviste

Frederic Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing: “Siamo molto entusiasti dell’inizio della stagione – è normale. Speriamo di esserlo ancora dopo il primo weekend! Scherzi a parte, ci avviciniamo a questa gara con fiducia in noi stessi: abbiamo fatto un buon lavoro durante i test, con un’eccellente affidabilità che ci ha dato un sacco di chilometraggio, nessun problema meccanico e un buon feedback da parte dei piloti, e siamo ansiosi di trasformare questo inizio positivo in una prima gara gratificante”.

Il grande punto interrogativo è, ovviamente, dove siamo rispetto ai nostri rivali: è qualcosa che solo la pista dirà. Dobbiamo solo dare il massimo e avere un weekend impeccabile, poi valuteremo la situazione e avremo un’idea più chiara di cosa possiamo aspettarci dalla stagione. Ci aspettiamo una lotta serrata per tutto il il centrocampo e sappiamo che i margini saranno piccoli, quindi dovremo estrarre tutto il possibile dal nostro pacchetto: abbiamo stabilità dalla nostra parte, con una formazione consolidata e nessun cambiamento interno, quindi dobbiamo fare questo il vantaggio conta“.

Kimi Raikkonen: “La prima gara della stagione è sempre un momento speciale. È bello tornare in macchina per i test, ma ciò che rende divertente questo sport è guidare ruota a ruota e ottieni solo che nelle gare, quindi c’è qualcosa da guardare avanti. Non sto guardando i tempi dei tre giorni che abbiamo trascorso qui due settimane fa, perché non ha senso cercare di avere un’idea di cosa aspettarsi: abbastanza presto, su Sabato avremo un’indicazione di dove si trovano tutti e che tipo di battaglie abbiamo quest’anno. Per ora, dobbiamo solo concentrarci sul nostro lavoro, migliorare quello che abbiamo avuto nei test e sfruttare al meglio ogni opportunità“.

Antonio Giovinazzi: “Sono davvero entusiasta della nuova stagione, del mio terzo anno nello sport. Mi sento pronto, sia nel corpo che nella mente, e non vedo l’ora di provare ancora una volta la sensazione di un weekend di gara. Lo sono non fare pronostici su dove saremo contro i nostri rivali, ma sono fiducioso che possiamo fare una buona stagione”.

C’è uno spirito davvero buono all’interno della squadra, le persone si sentono positive e camminiamo tutti a testa alta, quindi ci stiamo avvicinando alla prima gara con la giusta mentalità. Sappiamo tutti quanto sia cruciale l’inizio della stagione: l’anno scorso siamo riusciti a fare punti proprio alla prima gara e si sono rivelati molto importanti per il resto della campagna, quindi l’obiettivo è ripartire con il piede giusto e dare una spinta alla squadra in vista di questo importante anno“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share