Alfa Romeo Racing e AlphaTauri i team più produttivi nei test in Bahrain 2021

Alfa Romeo ha totalizzato 422 giri durante i test pre-stagionali
Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing e AlphaTauri sono stati i team più produttivi della Formula 1 in Bahrain. Le due scuderie hanno concluso i tre giorni di test dello scorso fine settimana con lo stesso identico chilometraggio, ovvero 422 giri ciascuno. Entrambe le squadre hanno goduto di una solida affidabilità, girando costantemente a Sakhir e concludendo i loro preparativi pre-stagionali nel miglior modo possibile.

Yuki Tsunoda di AlphaTauri ha ottenuto il secondo posto dietro al ritmo della Red Bull di Max Verstappen, mentre il veterano Kimi Raikkonen è arrivato quarto nella classifica dei tempi più veloci in assoluto nei tre giorni.

La Ferrari ha avuto un buon inizio nei suoi sforzi di svolta, godendosi un test senza problemi, salvo un piccolo problema meccanico che ha avuto un impatto su Charles Leclerc alla fine della sessione mattutina del primo giorno. Complessivamente, la Scuderia italiana ha collezionato un totale di 404 giri, con Carlos Sainz più veloce e terzo nella classifica dei tempi delle tre giornate.

Alfa Romeo Racing: sintesi dei test pre-stagionali

I preparativi pre-stagionali della Renault sono stati tutt’altro che fluidi, ma la squadra Alpine ribattezzata ha funzionato come un orologio in Bahrain, totalizzando 396 giri, mentre il rimpatriato Fernando Alonso è stato il decimo più veloce tra i piloti. Il team francese era a soli due giri dall’impressionante conteggio di 394 giri di Haas, un totale di buone prestazioni aiutato dai debuttanti Mick Schumacher e Nikita Mazepin a testa bassa e fuori dai guai.

Il giovane russo ha battuto il suo compagno di squadra in Haas, piazzandosi in 17° nella classifica generale. La Williams ha contraddetto il suo recente scarso record di pista nei test pre-stagionali, i suoi tre piloti – tra cui il collaudatore Roy Nissany – mettendo 373 giri cumulati sul tabellone al volante della FW43B del team, con George Russell che ha concluso il test al sesto tempo più veloce in assoluto.

La Red Bull Racing ha ottenuto il settimo chilometraggio più alto in Bahrain, con 369 giri, ma con il miglior tempo complessivo, grazie al giro caldo di Max Verstappen domenica. La McLaren è stata un’altra squadra che si è comportata bene a Sakhir con Daniel Ricciardo in cima a due sessioni mattutine. Tuttavia, con 327 giri sul tabellone, la squadra di Woking non era tra le squadre più assidue in pista.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share