Alfa Romeo: il rilancio passa per le sinergie con DS e Lancia

Alfa Romeo, Lancia e DS sfrutteranno sinergie comuni per crescere
alfa romeo lancia ds

Un primo anticipo di quello che sarà il futuro di Alfa Romeo ci viene offerto da Marion David, Product Director di DS, l’unico brand di Stellantis in arrivo da PSA che punta a caratterizzarsi come un marchio premium. La manager francese, a margine della presentazione della DS4, ha anticipato un aspetto molto importante di quelle che saranno le strategie future.

DS, infatti, lavorerà a stretto contatto con Alfa Romeo e con Lancia per creare una divisione di marchi premium per Stellantis. Unendo le forze, i brand potranno sostenere la crescita e diventare un’alternativa concreta ad altre proposte del settore premium del mercato delle quattro ruote.

Dichiara Marion David: “Stiamo lavorando con i nostri colleghi italiani su specifici telai, propulsori e funzionalità per differenziare i marchi premium dai brand tradizionali. Le vetture che sono già in fase di sviluppo continueranno per la loro strada e verranno lanciate come previsto. Poi, per la prossima generazione di modelli ci concentreremo sulla creazione delle sinergie che sono la ragione della fusione”.

Alfa Romeo sarà un riferimento del futuro premium di Stellantis?

Il rilancio di Alfa Romeo è un elemento centrale del futuro di Stellantis. Le parole della manager di DS anticipano come il marchio italiano potrà contare su nuove sinergie per continuare a crescere e dare vita ad una gamma di modelli di nuova generazione in grado di espandere, finalmente, il portfolio del marchio.

I modelli attualmente in sviluppo (Tonale e B-SUV) continueranno a seguire i progetti originali. Per i modelli di nuova generazione (tra cui potrebbe esserci una nuova Giulietta) ci sarà modo di sfruttare al meglio le sinergie del mercato e garantire le risorse necessarie per tornare a crescere.

alfa romeo tonale

Spazio anche per un rilancio di Lancia?

Anche Lancia potrebbe beneficiare dalle sinergie dei marchi premium di Stellantis. Un eventuale rilancio di Lancia sarà legato al posizionamento premiuim del brand. Il marchio Lancia dovrà ritrovare la sua storia e proporsi al mercato europeo non certo come un marchio generalista. Nei prossimi anni, dopo la fine della produzione della Lancia Ypsilon, scopriremo come si evolverà il futuro di Lancia e se ci sarà davvero un tentativo di rilancio del brand.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share