Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è la berlina sportiva più venduta in Europa nel 2020

Risultati sorprendenti per la Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha registrato risultati nettamente superiori a quelli ottenuti dalle dirette rivali in Europa. Il dato, per certi versi sorprendente se si vanno a guardare le vendite della Giulia, conferma il successo di un progetto che continua ad essere un riferimento assoluto del settore delle auto sportive.

Nel corso del 2020, infatti, l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha registrato un totale di 639 unità vendute in Europa, grazie anche al successo ottenuto dal MY 2020, l’aggiornamento che ha arricchito il comparto tecnologico della berlina senza intervenire sullo straordinario V6 Biturbo da 510 CV.

Il distacco tra l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e le dirette rivali è enorme. Alle spalle della berlina sportiva di Alfa Romeo, infatti, tra i modelli più venduti del segmento troviamo la Mercedes-AMG C 63 S che ha totalizzato 246 unità vendute nel corso del 2020 in Europa, meno della metà di quanto registrato dalla Giulia Quadrifoglio.

Terza posizione, ancora più indietro, per la BMW M3 che, anche a causa del ritardo della nuova generazione, si è fermata ad appena 70 unità vendute nel corso del 2021, chiudendo al terzo posto del segmento della Giulia Quadrifoglio.

Da notare che quasi una Giulia su dieci venduta in Europa (8.6%) è una Quadrifoglio. Si tratta di un dato completamente fuori scala rispetto a quanto fatto registrare dalle dirette rivali. La Mercedes-AMG C 63 S, ad esempio, si ferma allo 0.3% delle vendite registrare in Europa dalla Classe C nel corso del 2020.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Le vendite dell’Alfa Romeo Giulia a confronto con le rivali

La Giulia in versione “base” registra vendite decisamente inferiori rispetto alle dirette rivali, in alcuni casi aiutate dalla possibilità di poter contare su varianti di carrozzeria più in linea con i gusti della clientela europea. A guidare il segmento è la BMW Serie 3 che si ferma a 118 mila unità vendute nel 2020 con un calo del -3% rispetto ai dati del 2019.

Più indietro la Tesla Model 3 che si ferma a 86 mila unità vendute con un calo del-9% precedendo l’Audi A4, terza nel segmento con 77 mila unità vendute ed un calo del -25%. Quarta posizione per la Mercedes Classe C, che si deve accontentare di 66 mila unità vendute con un calo del –42% rispetto all’anno precedente. Quinta la Volvo V60 con 50 mila unità vendute ed un calo del –15%.

Poi tocca alla Giulia che si ferma a 7.418 unità vendute registrando un calo del -31% delle vendite. Alle spalle della segmento D del marchio italiano troviamo BMW Serie 4 (6.888 unità vendute e -62%), la Volvo S60 (6.728 unità vendute e +7%) e la Jaguar XE (3.730 e -53%).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
5
Share