News

Alfa Romeo Giulia GTA: ecco le prime immagini del nuovo modello

Alfa Romeo Giulia GTA

La nuova Alfa Romeo Giulia GTA è la più potente auto da strada che Alfa Romeo ha costruito e racchiude una serie di aggiornamenti meccanici e dinamici rispetto all’attuale top di gamma Giulia Quadrifoglio. La storica targhetta GTA, che sta per Gran Turismo Alleggerita, è stata riproposta per indicare la costruzione leggera della nuova auto e il potenziale prestazionale. Alfa Romeo ha definito la presentazione dell’auto come “un ritorno epocale”, che significa un ritorno alla costruzione di auto performanti.

La GTA trae la sua potenza dallo stesso motore V6 da 2,9 litri a turbocompressore della Quadrifoglio, ma le modifiche alla calibrazione e l’aggiunta di uno scarico Akrapovic in titanio aiutano ad aumentare la sua potenza da 510 CV a 540 CV. I dati sulle prestazioni non sono ancora stati confermati, ma è probabile che GTA eclissi il tempo di 0-100 chilometri all’ora di 3,9 secondi e la velocità massima della Quadrifoglio. Inoltre Alfa Romeo Giulia GTA beneficia di una perdita di peso di 100 kg, per gentile concessione di un cofano, un pannello del tetto, un paraurti anteriore, passaruota anteriori, inserti arco posteriore e un albero di trasmissione in fibra di carbonio. L’alluminio e i materiali compositi sono presenti altrove sull’auto per ridurre ulteriormente il peso.

Alfa Romeo Giulia GTAm

Alfa Romeo Giulia GTAm

Anche la GTA ha prestazioni migliori in curva rispetto alla Quadrifoglio, grazie al fatto che ha ottenuto un assetto su misura delle sospensioni e una carreggiata più larga di 50 mm sia nella parte anteriore che in quella posteriore. Le differenze visive rispetto alla Quadrifoglio includono un pacchetto aerodinamico attivo ispirato alla Formula 1 che comprende uno splitter anteriore più grande, un diffusore posteriore in fibra di carbonio e un’ala posteriore. Ci sono anche ruote da 20 pollici con blocco centrale e pannelli interni rifiniti in Alcantara.

Come Jaguar XE SV Project 8 , concepito in modo simile , anche il GTA sarà disponibile in versione hardcore focalizzata sulla pista, con i sedili posteriori che apriranno la strada a un roll bar. Chiamata GTAm, rimane legale su strada ma scambia i suoi posti anteriori con oggetti da gara con basi in fibra di carbonio e cinture a sei punti, guadagna uno spoiler molto più grande e può accelerare da 0 a 100 in soli 3,6 secondi. Alfa Romeo costruirà un totale di soli 500 Giulia GTA e GTAm. Il distintivo è apparso per la prima volta su una versione da corsa della Giulia Sprint del 196 , che utilizzava una scocca interamente in alluminio per pesare solo 745 kg, dandogli un vantaggio nel motorsport e diventando uno dei saloni sportivi più apprezzati al mondo.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo 155 GTA Stradale del 1993: l’unico esemplare esistente sarà messo all’asta il 27 ottobre

Notizie Correlate
News

Alfa Romeo fa squadra con una giovane stella del tennis

News

Nuova Alfa Romeo Giulia GTAm avvistata in strada

News

Touring Superleggera Aero 3 ha senso come Alfa Romeo V12 Supercar

News

Alfa Romeo 6C: ecco come potrebbe essere