Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2022 svelate ufficialmente

Alfa Romeo ha annunciato in via ufficiale (per il momento solo in Francia) le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio in versione MY 2022. Il nuovo aggiornamento della gamma dei due modelli non introduce particolari novità per le due segmento D della casa italiana ma va a rinnovare il listino, con una serie di ottimizzazioni, e, come sottolineato dall’azienda, a completare un programma di “unificazione della gamma europea”.

Vediamo di dettagli:

Debuttano le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio in versione MY 2022

Giulia e Stelvio MY 2022 non presentano sostanziali novità ma possono contare su di un aggiornamento dei rispettivi listini. Entrambe le vetture saranno disponibili nelle varianti Super, Sprint, Ti e Veloce con un prezzo di partenza di 45.600 euro, per la Giulia, e 49,500 euro, per lo Stelvio. A completare l’offerta dei due modelli ci sono le varianti Quadrifoglio, disponibili da 89.700 euro (Giulia) e 97.900 euro (Stelvio).

alfa romeo giulia stelvio

Di serie, tutte le versioni di Giulia e Stelvio MY 2022 possono ora contare sul caricatore wireless per lo smartphone, sul nuovo volante sportivo e sulla nuova leva del cambio oltre che sul cruise control adattivo. Tutte le versioni di Giulia, inoltre, introducono il paraurti dell’allestimento Veloce e possono ora contare sul doppio terminale di scarico. Per il mercato francese (staremo a vedere cosa succederà in Italia) è previsto un terzo anno di garanzia senza costi aggiuntivi per il cliente.

Sia Giulia che Stelvio potranno essere ampiamente personalizzate grazie ad una serie di pack aggiuntivi (3 per Giulia, 5 per Stelvio e 6 per le Quadrifoglio), 6 tipi di cerchi per Giulia e 7 tipi di cerchi per Stelvio. I clienti potranno scegliere tra 10 diverse colorazioni per la carrozzeria. Tra le aggiunte troviamo il pacchetto Guida Autonoma che consente di accedere ai sensori di guida autonoma di livello 2 ed il pacchetto Veloce che arricchisce l’allestimento Sprint con alcune personalizzazioni estetiche della versione Veloce.

alfa romeo giulia stelvio

Quasi tutto confermato per la gamma di motorizzazioni dove non ci sono tracce di elettrificazione e di nuove motorizzazioni. La Giulia sarà ordinabile con il 2.2 turbo diesel disponibile nelle varianti da 160, 190 e 210 CV. La variante top da 210 CV sarà l’unica con la trazione integrale. La gamma benzina include il 2.0 turbo benzina da 200 CV e 280 CV. Solo la versione entry level da 200 CV è ora disponibile con trazione posteriore. Confermatissimo il V6 da 510 CV della Giulia Quadrifoglio.

Per quanto riguarda lo Stelvio troviamo gli stessi motori in listino con il 2.2 turbo diesel da 160, 190 e 210 CV. In questo caso, la trazione posteriore è disponibile solo sul modello base da 160 CV. La gamma benzina comprese il 2.0 turbo da 200 e 280 CV ed il V6 dello Stelvio Quadrifoglio. Tutte le motorizzazioni benzina sono proposte con trazione integrale.

Maggiori dettagli in merito all’apertura degli ordini delle nuove versioni di Giulia e Stelvio per il mercato italiano arriveranno nel corso delle prossime settimane. Molto probabilmente, infatti, le varianti MY 2022 dei due modelli della casa italiana saranno ordinabili già entro la fine del mese di gennaio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share