Alfa Romeo C-Suv: confermata la produzione a Pomigliano con i primi investimenti

Alfa Romeo C-Suv

Fiat Chrysler ha finalmente ufficializzato l’inizio della produzione del futuro Alfa Romeo C-Suv. Il veicolo sarà prodotto nel corso del 2020 presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano d’Arco in Campania dove attualmente viene costruita Fiat Panda. La conferma è stata data da FCA ai sindacati che sono stati avvisati dell’imminente inizio della produzione. Prima però lo stabilimento dovrà subire una leggera ristrutturazione per quale sarebbero stati già stanziati i primi fondi.

Il nuovo Alfa Romeo C-SUV dunque si farà e sarà prodotto a Pomigliano d’Arco. Adesso la notizia è ufficiale e questo significa che il Biscione tornerà dopo alcuni decenni a Pomigliano. Ferdinando Uliano, segretario nazionale Fim, ha commentato positivamente la notizia che rappresenta sicuramente una novità importante per il futuro dello stabilimento campano. Il modello nascerà sulla piattaforma a trazione anteriore di Jeep Compass. Il veicolo si andrà a collocare nel segmento C del mercato dei Suv. I motori che saranno utilizzati sono gli stessi che vengono già impiegati in altri modelli del gruppo Fiat Chrysler. Certa è la presenza in gamma di almeno una variante ibrida. A questo punto in tanti si domandano se sarà proprio la versione concept car del futuro Alfa Romeo C-Suv ad essere mostrata al Salone dell’auto di Ginevra.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo conferma sorprese al Salone di Ginevra 2019

Alfa Romeo Kamal
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share