Alfa Romeo annuncia nuove lineup per Giulia e Stelvio 2021

Alfa Romeo Stelvio Veloce Ti
Alfa Romeo Stelvio Veloce Ti

Alfa Romeo ha annunciato oggi i dettagli sui modelli Giulia e Stelvio 2021, attualmente in arrivo negli showroom nordamericani. Sostenute da 110 anni di eredità Alfa Romeo, Giulia e Stelvio del 2021 sono dotate di un equipaggiamento più standard e una gamma di modelli semplificata, incluso il ritorno dell’iconica targa Sprint. Entrambi i veicoli offrono uno stile italiano seducente, tecnologia all’avanguardia e valore, prestazioni e dinamica di guida insuperabili.

“Per l’anno modello 2021, l’Alfa Romeo Giulia e Stelvio ricevono significativi miglioramenti alla formazione e ai contenuti ”, ha affermato Bob Broderdorf, Direttore Vendite Alfa Romeo – FCA Nord America. Una gamma completa di tecnologie disponibili su tutta la gamma, un nuovo punto di accesso e una gamma semplificata rendono più facile che mai l’accesso alla leggendaria esperienza di guida dell’Alfa Romeo e al sorprendente design italiano. Questi sono i tratti distintivi del marchio che saranno amplificati nel prossimo PHEV Tonale, che inizierà la produzione il prossimo anno.

Realizzate nello stabilimento di Cassino in Italia, le pluripremiate Giulia e Stelvio testimoniano il superbo equilibrio tra ingegneria ed emozione dell’Alfa Romeo. Alfa Romeo ha semplificato le linee di modelli Giulia e Stelvio e ha ristrutturato i pacchetti di contenuti opzionali, offrendo più prestazioni e valore. Disponibile in quattro finiture per l’anno modello 2021, contro sette per l’anno modello 2020, le linee 2021 Alfa Romeo Giulia e Stelvio includono Sprint, Ti, Ti Sport e Quadrifoglio. Inoltre, con molte opzioni popolari rese standard, il numero di pacchetti di contenuti disponibili è stato notevolmente ridotto, rendendo più facile per i clienti costruire la loro Alfa Romeo.

Con la sua distribuzione del peso quasi perfetta 50/50, la Giulia definisce il punto di riferimento per le berline ad alte prestazioni. Incarnare lo spirito della meccanica delle emozioni (la meccanica delle emozioni) di Alfa Romeo e offrire prestazioni ispirate alle gare con 280 cavalli di potenza standard e 306 libbre-piedi ai vertici della categoria. di coppia, la Giulia eroga 0-60 mph in soli 5,1 secondi e una velocità massima di 149 mph. Con una combinazione di tecnologie avanzate, seducente stile italiano, albero di trasmissione standard in fibra di carbonio e sistema di trazione integrale (AWD) Alfa Q4 disponibile, la Giulia offre un’esperienza di guida esaltante nel segmento delle berline di medie dimensioni premium.

L’Alfa Romeo Stelvio alza il livello dei SUV ad alte prestazioni, portando la formula prestazionale collaudata di Giulia nel segmento delle utility di medie dimensioni premium. Prende il nome dal passo dello Stelvio, lo Stelvio 2021 offre prestazioni, design e tecnologia in un SUV che solo l’Alfa Romeo poteva creare. La gamma Stelvio è una testimonianza del perfetto equilibrio tra ingegneria ed emozione dell’Alfa Romeo. Infusa di passione, artigianalità e innovazione italiana, l’Alfa Romeo Stelvio è progettata per gli appassionati di guida alla conquista della strada.

Per il 2021 sono disponibili quattro nuovi colori esterni per Giulia e Stelvio:

Ocra GT Junior

Rosso GTA

Rosso Villa d’Este

Verde Montreal

Ritorno dello Sprint

Facendo riferimento alla Giulietta Sprint del 1954 progettata da Bertone, la prima targa Sprint ad apparire su un’Alfa Romeo, e alla Giulia Sprint GTA del 1965, probabilmente l’esempio più riconosciuto della targa, il nome Sprint detiene una storia ricca e di lunga data per il brand, rendendolo un degno ritorno sulle Giulia e Stelvio 2021.

Come punti di accesso alle loro formazioni, la Giulia Sprint 2021 e la Stelvio Sprint 2021 offrono livelli di equipaggiamento standard ai vertici della categoria ineguagliabili dai concorrenti di Europa e Asia. Il lungo elenco di equipaggiamenti standard delle finiture Sprint include un motore turbo da 280 cavalli, cambio automatico a 8 velocità, fari bi-xeno,Brembo freni anteriori, sedili in pelle, sedili anteriori elettrici a 10 regolazioni, avvio remoto, accesso senza chiave, display multi-touch da 8,8 pollici, avviso di collisione anteriore con arresto a tutta velocità, Apple CarPlay, Android Auto e SiriusXMRadio. Una leva del cambio rivestita in pelle di alta qualità e un volante ispirato alle corse per tutti i rivestimenti Sprint sono caratterizzati dal caratteristico avviamento a pulsante Alfa Romeo montato sul volante. Il vetro stratificato standard aiuta a migliorare sia l’atmosfera dell’abitacolo che l’esperienza di guida complessiva.

Gli allestimenti Sprint possono essere equipaggiati con il sistema Alfa Q4 AWD, oltre a nuovi pacchetti di contenuti, tra cui un pacchetto Performance (differenziale a slittamento limitato, leve del cambio in alluminio montate sul piantone dello sterzo), pacchetto Sun & Sound (tetto apribile a doppio pannello, 10- audio dell’altoparlante) e pacchetto Active Assist I, che include Active Blind-spot Assist, specchietti retrovisori esterni con oscuramento automatico, sensori di Park Assist anteriori e posteriori, cruise control adattivo con stop and go a tutta velocità, controllo automatico dei fari abbaglianti e Lane Departure Avvertimento. Il pacchetto Active Assist I combina due pacchetti dal 2020 in uno e rappresenta una riduzione del prezzo del 70%.

Novità per il 2021, l’equipaggiamento di serie su Giulia Ti e Stelvio Ti include un tetto apribile a doppio pannello e un display multi-touch da 8,8 pollici con radio HD e navigazione. Per Giulia Ti Sport e Stelvio Ti Sport la lista degli equipaggiamenti si arricchisce ulteriormente per il 2021, con differenziale a slittamento limitato di serie e scarico scuro. Stelvio Ti Sport aggiunge anche un diffusore posteriore sportivo di serie e cerchi in alluminio a 5 fori da 20 pollici. I nuovi cerchi in alluminio da 21 pollici a 5 fori sono opzionali su Stelvio Ti e Stelvio Ti Sport.

I clienti possono ora scegliere tra nuovi pacchetti di contenuti, tra cui un pacchetto Lusso (Ti) e un pacchetto carbonio (Ti Sport). Con una complessità di costruzione ridotta di oltre il 90%, i clienti ottengono una visione più chiara del modello e delle opzioni desiderati, realizzando prezzi inferiori anno su anno.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: battere la Ferrari dimostra i progressi nel 2020

Articoli Suggeriti
Total
0
Share