Vettel: “La Ferrari deve ancora sbloccare le vere prestazioni”

Vettel
Vettel

La monoposto della Ferrari è “molto forte”, ma la squadra non ha ancora capito come “sbloccare” il suo potenziale, secondo Sebastian Vettel. Le prestazioni della squadra sono cambiate dall’inizio della stagione. La SF90 sembrava l’auto da battere nei test pre-stagionali, ma la squadra è stata battuta in modo eccellente dalla Mercedes in apertura di stagione. La Ferrari era più forte in Bahrain, conquistando la prima fila prima di aver avuto problemi in gara, ma in Cina si è ribaltata la situazione.
Vettel ha ammesso di non essere ancora completamente a suo agio con la macchina nella gara di ieri.

Le parole di Sebastian Vettel

Abbiamo un’auto molto forte, non c’è niente di sbagliato in questo, ma penso che non siamo ancora in grado di tirare fuori il potenziale“, ha detto. “Soprattutto per me stesso, qui e là, non sono ancora completamente felice rispetto a dove siamo partiti. Ovviamente i tre circuiti che abbiamo visto ora sono molto diversi, le condizioni che abbiamo avuto sono diverse. Ma penso che iniziamo a vedere una sorta di schema e capire cosa, soprattutto in una distanza di gran premio, di cosa abbiamo bisogno, di cosa ho bisogno, per sbloccare davvero questa macchina. Penso che queste due settimane e le prossime saranno molto importanti per noi per capire dove dobbiamo andare nei prossimi mesi. Chiaramente oggi non eravamo veloci come la Mercedes. Un peccato non aver potuto ottenere il terzo e il quarto posto, ma nel complesso penso che abbiamo ottimizzato. C’erano tappe in gara dove eravamo forti, e altre dove eravamo più deboli rispetto a dove volevamo essere“.

Il vantaggio della Mercedes rispetto alla Ferrari in Cina non è stato eccezionale come in Australia, e Vettel ha dichiarato di non aver visto niente che li possa spaventare dai loro rivali. “Ovviamente la Mercedes ha fatto una buona corsa con le prime tre gare. Penso che in Australia abbiamo lottato con le condizioni e probabilmente con il set-up. Penso che abbiamo imparato le nostre lezioni per il Bahrain, ed è stato molto meglio.

Penso che possiamo essere molto contenti di dove siamo dal lato motore. Sembra essere forte. Penso che nel complesso la nostra macchina funzioni e non ci sia nulla di sbagliato in questo – ma penso che si tratti solo di essere in grado di estrarre le prestazioni della vettura”. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share