Ferrari

Verstappen non sicuro di raggiungere Leclerc

Verstappen non sicuro di raggiungere Leclerc

Max Verstappen non è sicuro di riuscire a colmare il divario di punti con il rivale della Ferrari Charles Leclerc nella lotta per il terzo posto nel campionato piloti di Formula 1 durante le ultime due gare della stagione 2019. Il pilota della Red Bull è attualmente quarto in classifica, a 14 punti da Leclerc dopo aver vinto due gare nel corso dell’anno.

Verstappen è stato in grado di superare Vettel per il quarto posto lo scorso fine settimana ad Austin, oltre a guadagnare tre punti su Leclerc. Ma l’olandese non è sicuro di riuscire a guadagnare abbastanza punti durante le restanti gare in Brasile e Abu Dhabi per conquistare la terza posizione nel campionato e migliorare il suo miglior risultato ottenuto proprio nel 2018, con il quarto posto.

Le parole di Verstappen

Penso che il divario dal terzo classificato sia piuttosto grande. Potrebbe essere un po’ troppo grande per chiudere, ma vediamo“, ha detto Verstappen dopo la gara di Austin. “Oggi è andata bene. Ma ovviamente nelle mie ultime gare abbiamo perso così tanti punti, che non era l’ideale. Mi aspetto che saremo competitivi nelle ultime due gare, quindi vediamo come funzionerà il tutto. Ovviamente è sempre meglio finire terzo rispetto al quarto o quinto, anche se penso che tutti vogliono essere i primi, ma proveremo tutto ciò che possiamo“.

Verstappen prima della pausa estiva era con 49 punti di vantaggio su Leclerc. Poi, però, la situazione si è ribaltata perché la Ferrari ha iniziato ad inanellare tre vittorie, di cui due sono proprio di Leclerc. Mentre Verstappen non è riuscito ad aumentare il numero di vittorie, restando fermo a due, con altrettanti due podi. Leclerc, invece, ha ottenuto due podi e cinque pole position, con qualche giro veloce conquistato nei vari Gran Premi, come ad esempio ad Austin e al momento è in terza posizione dietro il duo Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Notizie Correlate
Ferrari

Ralph Schumacher pensa che Hamilton possa superare il fratello

Ferrari

Irvine: penso che la Ferrari debba concentrarsi su Leclerc

Ferrari

Leclerc: "Non avrei mai immaginato una progressione così buona nel 2019"

Ferrari

Honda: la riduzione di velocità massima della Ferrari è stata evidente