Vasseur spera in legami sempre più stretti con l’Alfa Romeo

Frédéric Vasseur, numero uno del team Alfa Romeo F1, ha spiegato quanto siano importanti per la squadra i legami sempre più stretti con la casa del Biscione
Frederic Vasseur
Frederic Vasseur

Frédéric Vasseur, numero uno del team Alfa Romeo F1, ha spiegato quanto siano importanti per la sua squadra i legami sempre più stretti con la casa del Biscione.

L’Alfa Romeo ha iniziato a sponsorizzare il team Sauber nel 2018 e nel 2019 ha assunto i diritti di denominazione, nonché parte di una partnership più profonda che ha portato ad un’esperienza di F1 condivisa con la società sorella di Alfa Romeo, la Ferrari.

Nonostante una stagione deludente nel 2020 legata a un propulsore Ferrari poco performante, Vasseur afferma che il suo team rimane impegnato nella sua alleanza con l’Alfa Romeo e ha spiegato che è andato ben oltre i loro sforzi in pista.

“Anche se è al di fuori del mondo della Formula 1, penso che sia importante costruire una forte collaborazione tra le due società”, ha detto a Motorsport.com. “Stiamo collaborando molto sul lato automobilistico ora”, ha spiegato. “Abbiamo sviluppato GTA e GTAm 2020 in fabbrica, nella galleria del vento.

“È anche il futuro della collaborazione che dobbiamo continuare a spingere in questa direzione. “Il lato automobilistico è una parte della partnership ed è fondamentale se si desidera sviluppare la partnership tra il marchio e il team di Formula 1″.

Allo stesso tempo, Vasseur non poteva ignorare le recenti prestazioni del team nei Gran Premi, che l’hanno visto finire all’ottavo posto nel campionato costruttori 2020. Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi in totale hanno guadagnato alla squadra solo otto punti in tutta la stagione.

“So perfettamente che dobbiamo anche migliorare le prestazioni in pista”, ha ammesso. Non è solo meglio abbiamo bisogno di fare sviluppo aerodinamico, ma abbiamo bisogno di un approccio globale e di un pacchetto globale”. Anche l’aspetto finanziario dell’accordo con l’Alfa Romeo è un fattore importante da tenere a mente per Vasseur.

“Non voglio parlare dell’aspetto finanziario”, ha dichiarato senza mezzi termini. “È piuttosto la motivazione che puoi aggiungere al team, che ti puoi permettere il reclutamento per lo sviluppo dell’azienda. Ma di sicuro anche questo è importante”, ha ammesso.

Ti potrebbe interessare: Vasseur: “L’indipendenza è nel DNA Alfa Romeo”

Articoli Suggeriti
Total
0
Share