Vasseur: “Alfa Romeo non è riuscita a capitalizzare nel 2021”

L’Alfa Romeo ha migliorato le prestazioni, ma i punti non rispecchiano questi miglioramenti
Frederic Vasseur
Frederic Vasseur

Frédéric Vasseur ritiene che l’Alfa Romeo non abbia capitalizzato il suo “enorme passo in avanti durante l’inverno per arrivare costantemente nella top 10 della stagione 2021 di Formula 1. L’Alfa Romeo ha conquistato solo il nono posto, finendo dietro la Williams nel campionato costruttori segnando solo 13 punti in 22 gare.

La squadra svizzera è stata la squadra che ha migliorato di più in termini di pura prestazione dal 2020 al 2021, ma ha lottato per convertirla in punti regolari a causa di una combinazione di scarsa strategia di squadra, sfortuna ed errori del pilota da biasimare.

Intervista a Vasseur

Riflettendo sulla stagione, Vasseur ha ammesso di aver provato una “strana sensazione” nel valutare i progressi della sua squadra nel 2021. “Ho una sensazione molto strana perché penso che in termini di prestazioni abbiamo fatto abbastanza bene“, ha detto. “Abbiamo fatto un enorme passo avanti rispetto allo scorso anno, probabilmente il migliore in termini di pura prestazione. Ma d’altra parte abbiamo perso le buone occasioni dell’anno, a Budapest siamo stati coinvolti in una penalità, a Spa abbiamo avuto occasioni perse dalla nostra parte, in Bahrain abbiamo avuto un problema durante il pit stop, oppure a Imola Kimi è andato in testacoda nel giro di formazione“.

Ci è costato due punti qui, quattro punti là. È una sensazione strana perché alla fine l’unica cosa che ha senso sono i punti. Non importa essere più veloci se non stai facendo punti. È un po’ la frustrazione della squadra, abbiamo fatto un passo avanti in termini di prestazioni ma non abbiamo segnato punti“.

Il francese ha espresso un giudizio schietto sulla stagione dell’Alfa Romeo: “Siamo andati bene nelle prestazioni e ma malissimo nei risultati. Durante la stagione, abbiamo avuto alti e bassi“, ha spiegato. “Abbiamo avuto un buon inizio fino a Monaco o qualcosa del genere, poi abbiamo avuto un periodo difficile in estate. Poi siamo andati meglio nella parte finale della stagione. Ma è molto difficile da analizzare, perché se guardi la classifica è chiaro, ma se guardi alle prestazioni pure, è questione di un decimo di cambiare completamente il quadro“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share