Valtteri Bottas: “La Ferrari ha fatto progressi anomali”

Valtteri Bottas: "La Ferrari ha fatto progressi anomali"
Valtteri Bottas: “La Ferrari ha fatto progressi anomali”

A differenza del Gran Premio d’Australia, in Bahrain abbiamo visto una Ferrari completamente diversa, e ciò ha sorpreso tutti, soprattutto la Mercedes. Proprio Valtteri Bottas, colui che aveva rifilato oltre mezzo minuto in Australia a Sebastian Vettel, è stato intervistato e ha mostrato delle perplessità, che si avvolgono in sospetti.

Le parole di Valtteri Bottas

Il finlandese che al momento è leader del campionato piloti per un punto su Lewis Hamilton, ha spiegato che: “È chiaro che abbiamo parecchio lavoro da fare. La Rossa è progredita in maniera inconsueta in termini di passo tra la prima e la seconda gara. E’ chiaro che a Melbourne c’era qualcosa che non andava e forse a Manama abbiamo visto la sua vera forma. Se continuerà così non lo sappiamo. Per quanto ci riguarda abbiamo parecchie aree da migliorare. Intanto qui abbiamo a disposizione degli aggiornamenti che speriamo ci possano rendere più competitivi”.

La preoccupazione di Bottas, riguarda principalmente il fatto che le prestazioni della Ferrari potrebbero ripresentarsi in Cina, sul circuito di Shanghai: “In effetti qui ci sono diversi rettifili per cui la velocità di punta ricopre una certa importante. L’augurio è che la nostra forza in altri punti ci possa agevolare”.

Lewis Hamilton, invece, si mostra più calmo e sereno e ha spiegato il suo punto di vista in maniera semplice e lucida: “E’ difficile per il momento giudicare le forze in campo. Non ci aspettavamo di essere così avanti in Australia, mentre a Manama siamo rimasti sorpresi dalla performance dei nostri avversari”, ha sostenuto il britannico.“Nonostante siamo soltanto al terzo round stagionale sembra che sia già passato molto tempo. Spero che non si debba fare affidamento sulla solidità della vettura e invece poter godere di una corsa combattuta”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share