Stellantis promuoverà Jeep e DS in Cina

Stellantis ha in programma di lanciare una nuova strategia in Cina per rilanciare in quel paese i marchi Jeep e DS Automobiles
stellantis

Il gruppo Stellantis ha in programma di lanciare una nuova strategia in Cina, il cui compito principale sarà quello di aiutare il marchio Jeep a riconquistare la sua gloria nel mercato cinese. Nei prossimi anni, oltre ad aiutare il marchio Jeep, il gruppo automobilistico prevede anche di promuovere il marchio DS e i prodotti puramente elettrici Opel nel mercato cinese.

Dopo la fusione di FCA (Fiat Chrysler) e PSA (Peugeot Citroen) per formare il Gruppo Stellantis, l’azienda di Carlos Tavares sta ora discutendo con il partner cinese GAC Group per aumentare la propria partecipazione nella joint venture GAC Fick.

GAC Fick è finanziata e costruita congiuntamente da GAC ​​Group e Stellantis Group con un rapporto di 50:50. Se verrà raggiunto un accordo, GAC Group cederà il 20% del capitale di GAC Fick a Stellantis. Attualmente le trattative sono ancora in corso ma se il gruppo automobilistico riuscirà a concluderle positivamente diventerà il maggiore azionista di GAC Fick con un rapporto di partecipazione del 70%.

A giudicare dall’attuale situazione del mercato, le prestazioni della società di Tavares nel mercato cinese non sono ideali. Negli ultimi tre anni, le vendite di GAC Fick sono diminuite e anche le perdite dell’azienda sono aumentate. Anche i marchi Peugeot e Citroen hanno faticato a migliorare nel mercato cinese. Nella prima metà di quest’anno, il gruppo ha consegnato 3,6 milioni di veicoli in tutto il mondo, ma solo circa 50.000 veicoli sono stati venduti nel mercato cinese e la sua quota di mercato è stata solo dello 0,5%. In risposta, Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha promesso agli investitori che avrebbe lanciato contromisure specifiche per cambiare l’attuale situazione del mercato cinese.

Naturalmente, GAC Fick ha avuto anche un punto luminoso in Cina. Nel 2017, con il continuo lancio di modelli nazionali Jeep, le sue vendite annuali hanno superato i 200.000 veicoli. Tuttavia, cessato l’effetto novità in avvio, le vendite di GAC Fick hanno iniziato a diminuire. A questo proposito, Stellantis dovrebbe considerare attentamente le contromisure per migliorare lo status quo delle cattive operazioni in Cina.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: due settimane di cassa integrazione per Pomigliano d’Arco

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share