Stellantis: primi problemi a Detroit

Le persone che abitano nei pressi del nuovo stabilimento di Stellantis a Detroit si lamentano per i troppi camion che passano a tutte le ore
stellantis
Stellantis

Il nuovo stabilimento Stellantis sul lato est di Detroit è stato un enorme impulso per l’economia della città, ma le persone che vivono nelle vicinanze hanno detto che è un incubo. I residenti affermano che i camion rumorosi attraversano il quartiere di Pingree Park a tutte le ore del giorno e della notte. Vogliono che si faccia qualcosa al riguardo.

Terry Burks è un camionista professionista. Ha detto che i semirimorchi non erano mai stati cosi numerosi in quella zona della città: “Sono pronto per essere così estremo. Sono pronto a chiudere l’intera strada”, ha detto Burks. “A prescindere dalla nostra casa, è qui che viviamo. Non lo rispettano”.

I residenti di Pingree Park, intorno a East Forest e Burns avenue, sono sconvolti dal costante traffico di camion. I camion non-stop che attraversano l’area sono perfettamente legali, ma i vicini hanno detto che non riescono a dormire ed è ora di stabilire regole e nuovi percorsi. “Dobbiamo disporre di percorsi per camion per rendere Detroit un posto migliore in cui vivere, non di programmi di produzione”, ha affermato Mac Farr.

I vicini si sono detti preoccupati anche per i semirimorchi che girano da Warren Avenue a Van Dyke.”Ogni volta, stanno giocando con la vita di qualcuno”, ha detto Burks. “Quella svolta da Van Dyke e Warren? Qualcuno verrà ucciso in quella strada”. Un membro del Consiglio comunale di Detroit vuole uno studio sul traffico di semirimorchi in tutta la città.

La senatrice di Stato Stephanie Chang ha affermato che il problema probabilmente peggiorerà a meno che non si faccia qualcosa. Stellantis ha detto che stanno lavorando con la città per alleviare i problemi e hanno rimosso i percorsi dei semi-camion attraverso il quartiere. La dichiarazione completa può essere letta di seguito:

“Stellantis esamina e affronta continuamente le preoccupazioni della comunità in merito ai flussi di traffico. Con effetto immediato, la Società attuerà una serie di azioni nel tentativo di ridurre l’impatto operativo nell’area, mantenendo il nostro processo produttivo “just-in-time”:

 “I percorsi dei camion da e per lo Stellantis Detroit Assembly Complex e il Georgia Street Logistics Center utilizzeranno Harper Avenue (Nota: la I-94 è chiusa a Van Dyke). Eseguiremo questo progetto come pilota per 30 giorni per apprendere l’impatto sul traffico e sulle operazioni locali, Contemporaneamente, Stellantis commissionerà uno studio sul traffico per convalidare i modelli di traffico e determinare le opportunità per ulteriori miglioramenti. Inoltre, stiamo lavorando con la città di Detroit e il Dipartimento dei trasporti del Michigan per migliorare ulteriormente il flusso di traffico in tutta l’area.”

Ti potrebbe interessare: Renault e Stellantis: manifestazione davanti agli stabilimenti in Francia

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share