Stellantis: ecco quando sarà pronto il primo piano industriale del gruppo

Ancora qualche mese di attesa
stellantis

Stellantis è al lavoro sul suo primo piano industriale. L’azienda non ha fretta e presenterà il nuovo piano soltanto quando sarà pronto al 100%. La conferma arrivare direttamente da Carlos Tavares, attuale amministratore del gruppo nato dalla fusione tra FCA e PSA.

A margine della presentazione dei risultati finanziari di FCA e PSA per il 2020, infatti, Tavares ha confermato quelle che saranno le tempistiche per la presentazione del nuovo piano industriale del gruppo. Stellantis è al lavoro sulle nuove strategie ma sarà necessario attendere ancora qualche mese per saperne di più.

Ecco le parole di Tavares: ““Saremo probabilmente pronti per la fine del 2021 o forse 2022, per una ragione molto semplice. E la ragione è che FCA non era in crisi, PSA non era in crisi, Stellantis non è nata sotto una crisi come potete vedere attraverso i risultati del 2020. Quindi non siamo in crisi e ci prendiamo il tempo necessari”

Nel corso della seconda metà del 2021 scopriremo quindi quale sarà la data ufficiale di presentazione del nuovo piano. Ricordiamo che per i marchi di FCA, l’attuale piano industriale termina nel corso del 2022. Le strategie per i prossimi mesi sono già definite ed è ora necessario guardare al futuro prossimo per valutare le opporutnità di crescita.

I marchi italiani attendono di scoprire il loro futuro, a partire da Alfa Romeo

Il piano industriale di Alfa Romeo si ferma al 2022 e prevede il lancio di soli due modelli, il Tonale e il BSUV che sarà prodotto su base CMP in Polonia. Il nuovo piano industriale dovrà confermare quelli che saranno i progetti futuri per il marchio italiano. Tra le prime novità in arrivo potrebbe esserci un modello di segmento E ed una nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta.

Per ora, la gamma Alfa Romeo sarà composta da quattro modelli con Giulia e Stelvio oramai entrate nella seconda metà del ciclo vitale ed i nuovi Tonale e B-SUV ancora in attesa del debutto ufficiale. Il nuovo piano industriale chiarirà quali saranno le strategie di Stellantis per il brand.

alfa romeo giulia stelvio

In attesa di scoprire il futuro è anche Fiat. Il brand potrà sfruttare al massimo le sinergie con i marchi di PSA come Peugeot, Opel e Citroen. Di certo, nei prossimi anni, Fiat potrà contare su tantissime novità con una gamma europea che sarà rivoluzionata. I modelli di nuova generazione da affiancare alla Fiat 500 saranno numerosi.

Il piano di Stellantis dovrebbe confermare anche il rilancio di Lancia. Il brand italiano è pronto a riproporsi sul mercato con modelli di nuova generazione. In arrivo potrebbe esserci una nuova Lancia Ypsilon ed un SUV, probabilmente di segmento B. Lancia dovrebbe tornare a vendere auto anche al di fuori dell’Italia.

Maserati, infine, è l’unico marchio che sa di poter contare su tante novità in arrivo almeno fino al 2023. Il piano industriale di Stellantis servirà in ogni caso a capire le tempistiche di lancio di nuovi modelli come la Quattroporte e il Levante di nuova generazione.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share