Share Now aggiunge 100 Fiat 500e al suo servizio di car sharing a Madrid

L’azienda prevede di lanciare altre 180 Fiat 500e in città entro la fine dell’anno
Fiat 500e
Fiat 500e

Share Now ha annunciato l’incorporazione di cento Fiat 500e nella sua flotta di veicoli condivisi a Madrid. Questo modello, ideale per ogni tipo di ambiente, raggiunge un’autonomia fino a 320 chilometri secondo il ciclo WLTP. L’azienda prevede di lanciare altre 180 Fiat 500e in città entro la fine dell’anno. Le 100 nuove vetture saranno fornite da Leasys, filiale di FCA Bank e marchio del gruppo automobilistico Stellantis.

La Fiat 500e è già stata presentata in altri paesi come Olanda, Danimarca e Germania , con una grande accoglienza da parte del pubblico. Ora questo modello arriva in Spagna con l’obiettivo di offrire ancora più flessibilità nell’utilizzo della mobilità elettrica condivisa. Con una Fiat 500e a pieno carico, è possibile una gita di un giorno per esplorare percorsi panoramici come Segovia, Toledo o persino Ávila. Pertanto, i consumatori potrebbero lasciare Madrid e visitare altri luoghi della regione, migliorando le loro possibilità di viaggio e la libertà personale.

Per noleggiare il veicolo, il cliente deve semplicemente inserire il proprio PIN personale nell’applicazione Share Now e l’auto si apre automaticamente. La Fiat 500e può essere caricata in uno qualsiasi dei sette centri di ricarica di Madrid. Share Now incoraggia gli utenti a ricaricare autonomamente i propri veicoli elettrici e, attraverso questa collaborazione, a ricevere credito per i loro prossimi viaggi. Nello specifico, i conducenti che aderiscono a questa proposta riceveranno 4 euro in cambio della ricarica di un’auto con lo stato della batteria scarica.

Raúl García, Country Manager di Leasys, sottolinea: “La nuova Fiat 500e è la city car perfetta per il car sharing, grazie alla sua enorme autonomia. Con una carica completa si possono percorrere distanze fino a oltre 300 km, motivo per cui sta riscuotendo una grande accoglienza da parte del pubblico, sia di uomini d’affari che di privati. Il fatto che Share Now ora includa 100 di questi modelli nella sua flotta, attraverso Leasys, conferma non solo la loro popolarità, ma anche la qualità del veicolo. ”

Da parte sua, David Bartolomé, Direttore Generale di SHARE NOW in Spagna, sottolinea: “Con questo nuovo modello, stiamo fornendo un facile accesso alla mobilità elettrica, sostenibile e flessibile. In sostanza offriamo la possibilità di utilizzare un’auto a “zero emissioni” a chi ne ha bisogno, in modo molto flessibile, da un minuto a un giorno, pagando solo il tempo di utilizzo. Il car sharing , quindi, non si limita a viaggi brevi , basati sui minuti, ma rappresenta anche una comoda alternativa per i viaggi più lunghi e offre ai nostri clienti tutta la flessibilità di cui hanno bisogno.”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share